Select Page

Stefano Piergiovanni

Volete trasferirvi all’estero?

Chiedete una consulenza a Stefano Piergiovanni, potete contattarlo CLICCANDO QUI.

Quali sono le 10 migliori nazioni UE dove trasferirsi con la famiglia? Andiamole a scoprire insieme in questo articolo. La InterNations Connecting Global Minds ha preso in considerazione le 36 nazioni “più sviluppate” a livello economico e le ha classificate in base a diversi aspetti. Grazie alla loro analisi riusciamo a stilare la classifica delle nazioni con la miglior qualità della vita per le famiglie. Questa statistica è stata realizzata tenendo in conto questi aspetti: Qualità dell’istruzione, costo dell’istruzione in rapporto agli stipendi, accesso all’istruzione, possibilità lavorative e benessere generale delle famiglie.

 

Vediamo quali sono le 10 migliori nazioni UE dove trasferirsi con la famiglia

10) Francia: La Francia si piazza nell’ultimo gradino della Top 10 dedicata alle famiglie e in posizione numero 15 di quella generale. Il costo dell’educazione ha aiutato la Francia a scalare posizioni nella classifica generale. Potete trovare le ultime offerte di lavoro per noi italiani nel territorio francese in questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-francia/.

9) Germania: Subito davanti alla Francia troviamo la Germania che non primeggia in nessuna categoria se non in quella del mondo lavorativo. Il problema più ricorrente per noi italiani in Germania è la barriera linguistica, chi non parla tedesco ha sicuramente accesso a meno opportunità lavorative. Potete comunque trovare tutte le offerte di lavoro in questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-tedesca54/.

8) Olanda: In ottava posizione si piazzano i Paesi Bassi. La nazione olandese si piazza in seconda posizione nella categoria della qualità dell’educazione per cui potrebbe essere molto interessante far studiare i figli in Olanda. Potete trovare tutte le offerte di lavoro per italiani in Olanda in questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-olanda/.

7) Danimarca: La nazione danese ha un ottimo rapporto tra il costo dell’educazione e gli stipendi. Potete trovare le ultime opportunità lavorative per italiani in Danimarca in questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-danimarca/.

6) Norvegia: Poco più in alto troviamo un’altra nazione nordica, ovvero la Norvegia che primeggia anche nella categoria dell’accesso all’educazione (asili e scuole elementari). Se vi interessa trovare lavoro in Norvegia potete consultare questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-norvegia/.

5) Spagna: Cambiamo totalmente panorama ed andiamo a finire nella calda Spagna. La categoria del benessere generale della famiglia le fa scalare tantissime posizioni. Nazione in continua crescita dal 2016. Potete controllare le ultime offerte di lavoro per italiani in Spagna in questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-in-spagna/.

4) Repubblica Ceca: La presenza della Repubblica Ceca così vicina al podio sorprenderà molti, ma non agli addetti ai lavori. La nazione ceca è in forte crescita ed offre un’ottima qualità della vita, anche alle famiglie con bambini. Potete trovare le ultime offerte di lavoro per italiani in Repubblica Ceca in questa pagina: https://viviallestero.com/offerte-di-lavoro-in-repubblica-ceca/.

3) Belgio: Sull’ultimo gradino del podio troviamo il Belgio. L’ottima posizione nella categoria dell’accesso all’educazione ed in quella della qualità dell’educazione la fa balzare al terzo posto. Se volete incominciare la ricerca di un lavoro in questa nazione, potete guardare la seguente pagina del nostro sito: https://viviallestero.com/lavoro-italia-belgio/.

2) Svezia: La seconda posizione viene occupata dalla Svezia. La nazione del Nord Europa fa un’ottima figura in tutte le categorie con speciale attenzione al rapporto tra il costo dell’educazione e gli stipendi dove addirittura occupa la prima posizione a livello mondiale. Guardate tutte le ultime offerte di lavoro per italiani in Svezia presenti in questa pagina: https://viviallestero.com/lavoro-per-italiani-in-svezia/.

1) Finlandia: In prima posizione, non soltanto a livello europeo, ma anche mondiale, c’è la Finlandia. Stravince questa classifica piazzandosi in prima posizione in ben tre categorie: accesso all’educazione, qualità dell’educazione e benessere generale delle famiglie. Per noi mediterranei non è facile trasferirsi in una nazione con un clima così “duro”, ma se foste interessati, potete consultare la pagina dedicata alle offerte di lavoro per italiani in Finlandia: https://viviallestero.com/lavoro-italiani-finlandia/.

Subito la top 10 troviamo l’Austria, il Lussemburgo ed il Portogallo. L’Italia si piazza in 16esima posizione a livello europeo e 31esimo a livello mondiale. Entrando più nello specifico su 36 nazioni prese in considerazione l’Italia si piazza in 35esima posizione nella categoria dell’accesso all’istruzione, 23esima posizione nel costo dell’educazione in base agli stipendi, in 33esima posizione per la qualità dell’educazione e in 31esima posizione nel benessere generale delle famiglie.