In questo articolo troverete moltissime informazioni riguardanti il Visto Student in Australia: requisiti e regole. I Passi da compiere per ottenere il Visto Student sono molti e abbastanza complessi, ma qui troverai tutte le risposte. Inoltre ti spiegheremo come e quanto potrai usare questo visto e come la tua famiglia potrà venire con te se lo desideri. Come approfondimento ti consigliamo di leggere “in questo articolo vi spieghiamo i vantaggi di essere in possesso di un passaporto italiano” per avere consapevolezza di ciò che ci permette di fare il nostro documento nazionale.

I passi per ottenere il Visto Student in Australia 

La procedura per ottenere questo visto, non è semplicissima, ma dividendo l’iter in steps chiari, chiunque potrà riuscire a richiederlo! 

Passo 1: Le tempistiche sono fondamentali, ti raccomandiamo di richiedere il visto almeno 8 settimane prima dell’inizio del corso.

Passo 2: Raccogli i tuoi documenti, per vedere di cosa avrai bisogno per fornire prove, utilizza lo strumento Elenco di controllo dei documenti sul sito ufficiale del governo Australiano. Inserisci il tuo paese di passaporto e fornitore di istruzione per ottenere un elenco di controllo dei documenti accurato. Lo strumento ti dirà di cosa avrai bisogno per fornire prove. Se lo strumento dice che devi fornire prove di una certa cosa, seleziona “Mostra passaggi” per vedere che tipo di prove potremmo accettare. Ricontrolla l’elenco di verifica dei documenti in base al paese del passaporto e al fornitore di istruzione poco prima di inviare la domanda per essere sicuro di avere l’elenco più aggiornato. Lo strumento Document Checklist viene aggiornato due volte l’anno, il 31 marzo e il 30 settembre.

Passo 3: Richiedi il visto, devi richiedere questo visto online. Puoi trovarti all’interno o all’esterno dell’Australia quando fai domanda. È necessario inviare una domanda completa. Le domande presentate senza la documentazione pertinente possono essere rifiutate o ritardate. Il modulo di domanda in ImmiAccount ti dice quali documenti allegare.

Passo 4: Scopri cosa puoi e devi fare dopo aver presentato la domanda. È necessario rispondere tempestivamente a qualsiasi richiesta di informazioni. Dovresti anche accedere regolarmente ai tuoi ImmiAccount per verificare la presenza di messaggi dal Dipartimento e rispondere prontamente. Ti consigliamo di evitare di prenotare il viaggio prima che il tuo visto sia stato finalizzato.

Passo 5: Esito del visto: quindi saprai il tuo numero di concessione del visto, la data di scadenza del visto, le condizioni del tuo visto. Dovrai portare con te sempre una copia del visto quando sarai in Australia. Se rifiutano il tuo visto, ti spiegheranno perché riceverai una lettera e potrai fare ricorso.

Ricordate che noi di Viviallestero.com siamo un agenzia di relocation e vi aiutiamo a trasferirvi a Sydney .

Capire dove e come trovare lavoro all’estero

Cosa puoi fare con il Visto e per quanto tempo puoi rimanere 

Come dice la parola, per ottenere il visto studentesco bisogna studiare. Dovrai dunque iscriverti a un corso di studi idoneo in Australia, ma con esso potrai tranquillamente uscire ed entrare dall’Australia durante tutta la durata del visto. Inoltre, come misura temporanea, potrai lavorare senza limiti di tempo in qualsiasi settore

Questo tipo di visto è un visto temporaneo per studiare fino a un massimo di 5 anni, il tipo di corso e la sua durata determinano quindi la durata del soggiorno. Ai bambini della scuola primaria iscritti negli anni 1-4, verrà generalmente concesso solo un visto per studenti per un periodo massimo di 3 anni. Per continuare a studiare in Australia, devi richiedere un nuovo visto per studenti. Se il tuo visto per studenti scade prima della laurea, potresti avere diritto a un visto per visitatori (sottoclasse 600). Avrai bisogno di una lettera del tuo istituto di istruzione con la data della tua laurea.

Se possiedi un visto per studenti e hai completato qualifiche specifiche in Australia negli ultimi sei mesi, potresti avere diritto a un visto per laureati temporanei (sottoclasse 485).

Se sei un neolaureato in ingegneria presso un istituto riconosciuto, potresti avere diritto al visto Skilled Recognition Graduate (sottoclasse 476). Se desideri rimanere più a lungo per altri motivi, devi richiedere un nuovo visto adatto alle tue circostanze. 

Seguici su Instagram

Portare con sé la propria Famiglia

Puoi includere i membri della famiglia quando presenti la domanda di visto. Per i visti per studenti, i familiari accettati sono: il tuo partner, o il figlio a carico tuo o del tuo partner che non è sposato e non ha compiuto 18 anni. Non vengono concessi visti studenti ai figli che hanno compiuto 18 anni al momento della finalizzazione del visto. 

Devi dichiarare i membri della tua famiglia nella domanda di visto per studenti anche se non hanno intenzione di viaggiare con te in Australia. Se non lo fai, i tuoi familiari non avranno diritto a un visto per studenti per raggiungerti in Australia.

I tuoi familiari possono candidarsi anche come concorrente successivo (in un momento successivo, separato dalla tua candidatura) in ImmiAccount. I familiari che richiedono il visto devono soddisfare i requisiti di salute e carattere. Controlla i costi scolastici annuali che dovrai sostenere affinché eventuali figli a carico frequentino le scuole pubbliche o private in Australia.

Il visto ha un costo che parte dai 650 dollari australiani per il richiedente principale, a meno che non sia esente. C’è anche una tassa per ogni membro della famiglia che richiede il visto. Potresti anche dover pagare altri costi per controlli sanitari, certificati di polizia e dati biometrici. Per capire quanto costerà il tuo visto usa il Visa Pricing Estimator.

Gold Coast 300 250

I corsi convenzionati per la richiesta del visto student

Dovrai fornire la conferma di iscrizione (CoE) per ciascun corso. L’ultimo corso che segui come parte del pacchetto del corso è il tuo corso di studi principale. Viene usato il tuo corso di studi principale per capire quali prove finanziarie e di conoscenza della lingua inglese dovrai fornire.

Se la tua domanda di visto include un pacchetto di corsi, le interruzioni del corso devono essere inferiori a due mesi di calendario, a meno che il primo corso non termini alla fine dell’anno accademico standard e il corso successivo inizi all’inizio dell’anno accademico standard.

Ad esempio, l’anno accademico generalmente termina a novembre e ricomincia a febbraio dell’anno successivo, da tre a quattro mesi è un intervallo accettabile tra i corsi. I periodi standard di concessione del visto si applicano ai corsi a pacchetto.

Scopriamo nell’elenco di seguito, i settori di studi convenzionati e le tempistiche di accettazione delle domande:

Settore Affari Esteri o Difesa

  • 25% delle domande in 9 giorni
  • 50% delle domande in 18 giorni
  • 75% delle domande in 39 giorni
  • 90% delle domande in 5 mesi

Settore Ricerca Post-laurea

  • 25% delle domande in 26 giorni
  • 50% delle domande in 4 mesi
  • 75% delle domande in 7 mesi
  • 90% delle domande in 12 mesi

Settore Scuole

  • 25% delle domande in 15 giorni
  • 50% delle domande in 27 giorni
  • 75% delle domande in 3 mesi
  • 90% delle domande in 9 mesi

Settore indipendente ELICOS

  • 25% delle domande in 7 giorni
  • 50% delle domande in 21 giorni
  • 75% delle domande in 46 giorni
  • 90% delle domande in 4 mesi

Settore Istruzione e Formazione Professionale

  • 25% delle domande in 30 giorni
  • 50% delle domande in 3 mesi
  • 75% delle domande in 7 mesi
  • 90% delle domande in 14 mesi

Settore dell’istruzione superiore

  • 25% delle domande in 9 giorni
  • 50% delle domande in 23 giorni
  • 75% delle domande in 4 mesi
  • 90% delle domande in 10 mesi

Ricorda infine che l’elaborazione della tua domanda può richiedere più tempo se non compili correttamente i moduli, non includi tutti i documenti aggiuntivi richiesti o non paghi l’addebito corretto per la domanda di visto. 

Nella speranza que queste info ti siano d’aiuto ti consigliamo di leggere il nostro approfondimento “il numero degli italiani che si trasferiscono all’estero è in costante aumento” .