Le empanadas sono, oltre che un piatto tipico argentino, le regine dello street food. Comode e pratiche, racchiudono i sapori caldi e intensi di queste terre. Il nome ha origine dalla parola catalana ‘empanar’, ossia impanare, nel senso di farcire un impasto di pane.

Le ricette dal mondo: le Empanadas argentine

La ricetta originale vede l’utilizzo della farina di mais o di manioca, mentre lascia libertà per quanto riguarda la cottura, che può essere fatta in forno o come frittura, e il ripieno, dolce, salato o agrodolce. Una caratteristica di questo ‘fagottino’ è la chiusura, chiamata repulgue, in base alla quale si può riconoscere il ripieno: quelle di carne sono solitamente chiuse a mezzaluna con i bordi a treccia; quelle al formaggio a mezzaluna con le due punte unite come se fosse un tortellino; quelle di verdura hanno una cresta.

Prima di procedere con la ricetta, ti ricordiamo che abbiamo pubblicato una pagina con tutte le ultime offerte di lavoro per italiani in Argentina!

Caratteristiche della ricetta:

Difficoltà: (3 su 5)

Tempo di preparazione: 1 ora

 

Ingredienti per preparare le Empanadas:

215 gr di Farina 00

100 ml Acqua

45 ml Olio

Sale

150 gr macinata di Manzo

60 gr Cipolla

1 spicchio d’Aglio

50 gr Porro

60 gr Pomodori

20 gr Sedano

Peperoncino

Cumino

Paprika

Prezzemolo

1 Uovo sodo

Per iniziare, prepariamo il ripieno soffriggendo aglio, cipolla, porro e sedano. Aggiungiamo la carne, i pomodori tagliati a cubetti di piccole dimensioni, le spezie e il prezzemolo tritato. Lasciamo cuocere circa due ore.

Per quanto riguarda l’impasto, amalgamiamo gli ingredienti (farina, acqua, olio e sale) e rendiamolo una massa lisca. Chiudiamo con la pellicola e lasciamo riposare per 30 minuti fuori dal frigorifero.

Una volta che l’abbiamo fatto riposare, lo stendiamo e ne ricaviamo dei tondi di circa 15 cm di diametro. Aggiungiamo le uova sode al ripieno e rimescoliamo il tutto. Prendiamo intanto i cerchi di pasta che abbiamo fatto ed in ognuno di questi mettiamo al centro la farcitura e chiudiamo. Diamo una spennellata con tuorlo d’uovo e inforniamo per 25/30 minuti a 180 °C.

Le nostre empanadas sono pronte!

 

¡Buen provecho!

Altre ricette dal mondo

Le ricette dal mondo: le Enchiladas (Messico)

Le ricette dal mondo: le Enchiladas (Messico)

Per la categoria le ricette dal mondo: le Enchiladas Messico. Eccovi la ricetta originale per saper prepararre le Enchiladas messicane. Per fare un tuffo nel passato e nella vera cucina messicana, dobbiamo andare a trovare le origini delle Enchiladas, uno dei piatti...

Le ricette dal mondo: la Ratatouille Provencal

Le ricette dal mondo: la Ratatouille Provencal

La Provenza si può descrivere con tre parole: colore, sapore e profumo. La Ratatouille Provencal, le racchiude tutte quante. Non a caso è uno dei piatti più famosi della gastronomia locale.   Le ricette dal mondo: la Ratatouille provencalOriginario di Nizza,...

Le ricette dal mondo: il Salmorejo

Le ricette dal mondo: il Salmorejo

Eccovi la ricetta originale del Salmorejo, ricetta tipica spagnola. Il Salmorejo è, insieme al Gazpacho, una ricetta andalusa indicata per i periodi più caldi. A base di verdure con aggiunta di uovo sodo e tonno o prosciutto a piacimento.   Le ricette dal mondo:...

Le ricette dal mondo: il Fish and Chips (UK)

Le ricette dal mondo: il Fish and Chips (UK)

Eccovi la ricetta originale del Fish and Ships, piatto tipico della cucina inglese. Se avete visitato Londra e le altre città del Regno Unito avrete notato questo piatto nei pub, nei fast food appositi ed anche in formato street food. La ricetta è molto gustosa e...

Le ricette dal mondo: la Guacamole (Messico)

Le ricette dal mondo: la Guacamole (Messico)

Eccovi la ricetta originale della Guacamole, salsa messicana. La salsa guacamole è sempre più famosa anche in Italia, a base di avocado ottima anche per chi sta seguendo un’alimentazione vegana. Scopriamo quindi la ricetta della guacamole.   La ricetta originale...