La Provenza si può descrivere con tre parole: colore, sapore e profumo. La Ratatouille Provencal, le racchiude tutte quante. Non a caso è uno dei piatti più famosi della gastronomia locale.

 

Le ricette dal mondo: la Ratatouille provencal

Originario di Nizza, questo piatto a base di verdure, viene servito freddo come antipasto, ma anche come contorno caldo. Il nome richiama il dialetto occitano dove la parola ‘ratatolha’ significa rimestare; era infatti cosi che i contadini la preparavano con le loro verdure di stagione. Solitamente si prepara il giorno prima, per far si che i sapori abbiano più tempo per amalgamarsi. 

Prima di procedere con la ricetta, ti ricordiamo che abbiamo pubblicato una pagina apposita con tutte le ultime offerte di lavoro per italiani in Francia!

Ma cosa ci serve per preparare una gustosa Ratatouille?

Caratteristiche della ricetta:

Difficoltà: (2 su 5)

Tempo di preparazione: 1 ora e 45 minuti

 

Ingredienti per preparare la Ratatouille provencal per 4 persone:

2 Cipolle bianche

2 Spicchi d’aglio

1 Melanzana

2 Zucchine

2 Peperoni (uno rosso e uno giallo)

400 gr Pomodori ramati

1 cucchiaino di Erbe provenzali (timo, rosmarino, origano, fiori secchi di lavanda, alloro, basilico, maggiorana)

Olio extravergine d’oliva

Sale

Pepe

 

Preparazione:

In un tegame capiente, iniziamo a stufare con un filo d’olio le cipolle affettate, una volta diventate trasparenti, possiamo aggiungere i peperoni tagliati a strisce sottili e l’aglio tritato. Regoliamo di sale e portiamo a cottura aggiungendo dell’acqua se necessario.

Mentre i peperoni si ammorbidiscono, sbollentiamo i pomodori per facilitarne la pelatura. Tagliamoli a cubetti e uniamoli alla precedente preparazione con le erbe provenzali. Lasciamo cuocere per 30 minuti.

In un’altra padella cuociamo per 30 minuti a fiamma bassa la melanzana tagliata a cubetti. Una volta pronta, la riponiamo in un recipiente, in modo da riutilizzare lo stesso tegame e conservarne i sapori. Passiamo ora alla cottura delle zucchine, anch’esse tagliate a cubetti, per una ventina di minuti.

Ora che abbiamo tutte le preparazioni pronte, è il momento di unirle in un’unica pentola e lasciare cuocere per un’ora, mescolando e aggiustando di sale e pepe.

Potete decidere di gustarlo freddo, caldo o accompagnandolo ad un secondo piatto.

 

Bon appétit!

Altre ricette dal mondo

Le ricette dal mondo: le Enchiladas (Messico)

Le ricette dal mondo: le Enchiladas (Messico)

Per la categoria le ricette dal mondo: le Enchiladas Messico. Eccovi la ricetta originale per saper prepararre le Enchiladas messicane. Per fare un tuffo nel passato e nella vera cucina messicana, dobbiamo andare a trovare le origini delle Enchiladas, uno dei piatti...

Le ricette dal mondo: le Empanadas (Argentina)

Le ricette dal mondo: le Empanadas (Argentina)

Le empanadas sono, oltre che un piatto tipico argentino, le regine dello street food. Comode e pratiche, racchiudono i sapori caldi e intensi di queste terre. Il nome ha origine dalla parola catalana ‘empanar’, ossia impanare, nel senso di farcire un impasto di pane....

Le ricette dal mondo: il Salmorejo

Le ricette dal mondo: il Salmorejo

Eccovi la ricetta originale del Salmorejo, ricetta tipica spagnola. Il Salmorejo è, insieme al Gazpacho, una ricetta andalusa indicata per i periodi più caldi. A base di verdure con aggiunta di uovo sodo e tonno o prosciutto a piacimento.   Le ricette dal mondo:...

Le ricette dal mondo: il Fish and Chips (UK)

Le ricette dal mondo: il Fish and Chips (UK)

Eccovi la ricetta originale del Fish and Ships, piatto tipico della cucina inglese. Se avete visitato Londra e le altre città del Regno Unito avrete notato questo piatto nei pub, nei fast food appositi ed anche in formato street food. La ricetta è molto gustosa e...

Le ricette dal mondo: la Guacamole (Messico)

Le ricette dal mondo: la Guacamole (Messico)

Eccovi la ricetta originale della Guacamole, salsa messicana. La salsa guacamole è sempre più famosa anche in Italia, a base di avocado ottima anche per chi sta seguendo un’alimentazione vegana. Scopriamo quindi la ricetta della guacamole.   La ricetta originale...