La maggior parte delle destinazioni cambia molto a seconda del periodo dell’anno in cui le visitiamo. Le capitali europee non fanno eccezione e tutto questo dipende da vari fattori come il clima, le celebrazioni o i festival presenti nelle diverse destinazioni. Questo accade anche per la città di Valencia, che come sapete non solo è la nostra casa attuale, ma offriamo anche vari aiuti per tutti gli italiani che sono desiderosi di trasferirsi qui. A tal proposito ascolta cosa dice Mery del nostro servizio. E quindi qual è il miglior periodo dell’anno per venire in vacanza a Valencia? In questo articolo vi spieghiamo quali sono i momenti migliori per visitare Valencia e quali evitare a seconda dei vostri gusti.

Consulenza Spagna

Visitare Valencia per scoprire le bellezze della cittá

Valencia, con una popolazione di circa 800.000 abitanti, è la terza città più grande della Spagna e mira a diventare una destinazione a emissioni zero entro il 2025. La città vanta uno dei centri storici più grandi d’Europa. Oltre 2.000 anni di storia dove potrai scoprire l’autentico Santo Calice all’interno della Cattedrale, la Lonja de la Seda, gioiello del gotico civile, patrimonio dell’UNESCO; il Mercato Centrale, uno dei più grandi e ricchi di prodotti freschi d’Europa; gli spettacolari affreschi della Chiesa di San Nicola e un lungo eccetera. Inoltre, segnaliamo come visita imprescindibile, la Città delle Arti e delle Scienze, progettata dall’architetto valenciano Santiago Calatrava, un vasto complesso futuristico che ospita un planetario, un museo della scienza e l’acquario più grande d’Europa. Da lì, potrai visitare tutta Valencia in bicicletta o passeggiare nei Giardini del Turia, lunghi nove chilometri, costruiti nell’antico letto del fiume Turia. Questi giardini di fatto ti condurranno un po’ ovunque, potrai uscire all’altezza de las torres de serranos entrare nella ciudad vella, visitare tutti i principali monumenti storici della città, vedere la piazza del comune e la storica stazione dei treni (estación del norte), costruita agli inizi del 1900 in pieno stile modernista. Per fare tutto questo e molto altro, i periodi per noi migliori sono maggio o ottobre. Durante questi mesi il clima è idilliaco, le temperature sono generose, ma il caldo non è soffocante e stare all’aria aperta, passeggiare e godersi la città è davvero piacevole. Inoltre non sono neanche mesi di picchi turistici, quindi visitare monumenti o l’acquario o qualsiasi altro museo non supporrà ore di coda. Non possiamo non sottolineare che, tutto quello detto finora, vale in reltá un po’ per tutto il centro sud della Nazione, per cui se desideri trasferirti in Spagna, ma non sai ancora dove, potresti dare un’occhiata alle offerte di lavoro in Spagna e decidere in base alle opportunitá che troverai.

Visitare Valencia per una vacanza all’insegna di mare, spiaggia e sole

Con più di 300 giorni di sole all’anno, Valencia è bella da visitare in ogni stagione e offre il meglio di sé anche nei mesi più freddi, ma è anche vero che è impossibile non essere di buon umore quando ci si siede sotto una palma, a pochi metri da alcune delle spiagge più belle di Spagna. Se dunque questo è il vostro desiderio siamo pronti a consigliarvi il periodo migliore per farlo. Luglio è un’ottima opzione per venire qui, il turismo è certamente forte, ma le spiagge a Valencia sono molte e davvero ampie. Le temperature saranno alte, ma non farà caldo come ad Agosto e anche i prezzi degli alloggi non saranno ancora alle stelle. Inoltre dovete sapere che ad agosto i valenciani vanno per lo più in vacanza. Esattamente come in Italia molti locali abbassano la saracinesca per godere dell’estate valenciana e di un meritato riposo che li tiene in attività praticamente tutto il resto dell’anno. Infine non potete perdervi gli eventi che la cittá offre durante questo mese, in primis la Fiera di Luglio. La città di Valencia celebra la sua tradizionale Gran Fira de Juliol con un programma ampio e vario di celebrazioni che si svolgono in spazi emblematici della città. Questa fiera, che si tiene dal 1871, è un evento ricreativo che permette a cittadini e visitatori di godere di suggestive manifestazioni organizzate nelle calde notti estive. Vogliamo però darvi anche un’altra opzione piú adatta a quelli che forse desiderano godersi il mare al 100% quando peró la cittá vive il suo ritmo naturale, quando i bambini vanno a scuola e i genitori valenciani al lavoro. Per questo vi consigliamo di recarvi in cittá durante il mese di Ottobre. Solitamente le temperature sono piú fresche, ma con picchi durante le ore piú calde di 30 gradi o giú di lí quindi la possibilità di bagno al mare é assicurata. Inoltre tutte le attrezzature in spiaggia sono presenti e garantite fino a fine mese. 
Tr a Valencia con la famiglia MFEE Bannerino

Visitare Valencia per decidere se trasferirsi o meno in cittá

Visitare una città con lo scopo di conoscerla meglio per trasferircisi, è certamente un’ottima idea. Se siamo stati in vacanza in una localitá e ce ne siamo innamorati non è scontato che sia realmente adatta a noi, a quello che cerchiamo e al nostro stile di vita. Per questo se lo scopo della vostra visita é il trasferimento, i mesi migliori per andarci sono sicuramente i mesi in cui la cittá vive maggiormente la propria routine quotidiana, lontana da feste religiose, locali o nazionali. Per trasferirsi e trovare lavoro a Valencia, i mesi che meglio si prestano sono sicuramente novembre, gennaio e febbraio. Durante il mese di novembre a Valencia, le temperature iniziano a rinfrescare notevolmente, tutte le attivitá commerciali ed economiche funzionano a pieno regime, e i valenciani si godono la loro amata cittá meno invasa dal turismo.  Il mese di Gennaio rappresenta forse un po’ per tutti una vera e propria rinascita, con l’anno nuovo si sviluppano nuovi progetti, attivitá e sogni e il ritmo di vita, nonostante il clima sicuramente piú rigido, è meno tranquillo del solito, d’altronde le feste natalizie ci hanno ricaricato e siamo piú preparati ad abbracciare le noivtá dell’anno nuovo. Anche febbraio si presta notevolmente alla scelta di un trasferimento, la cittá é in pieno fermento per i preparativi di Fallas ed economicamente si sta per vivere il mese piú proficuo dell’anno. Se ancora non sapete di cosa si tratta, potete leggere la nostra guida su Las Fallas di Valencia.
Seguici su Tiktok

Conclusioni

Se siete arrivati fino a qui avete certamente notato che in fondo Valencia merita di essere visitata un po’ tutto l’anno. Le stagioni qui, per quanto non siano così nettamente diverse, offrono svariate possibilità per quelli che desiderano trascorrere dei giorni di vacanza all’insegna del relax, della scoperta o dello studio. Visitare Valencia per scoprire come si vive è abbastanza soggettivo, dipende sicuramente quanto e per quanto tempo vi soggiornate. Questo articolo era proprio mirato a questo a consigliare un periodo migliore per le esigenze di ogni visitatore.  Se peró avete capito che Valencia è proprio la città per voi vi ricordiamo che possiamo aiutarvi a trasferirvi qui sia da soli che con la famiglia.