Volete sapere quali sono le nazioni con la miglior qualità della vita? In questo articolo vi mostreremo quali sono le nazioni con la migliore e peggiore qualità della vita!

Dite la verità, se state leggendo questo articolo è perché siete tentati dall’idea di trasferirvi all’estero. Abbiamo indovinato? Magari state pure cominciando a pensare quale potrebbe essere la vostra prossima meta per vivere una vita decisamente migliore di quella che state vivendo attualmente e volete prendere qualche spunto! Ora vi diremo tutto ciò che volete sapere!

Le migliori nazioni per qualità della vita

INDICE

  • Le 10 nazioni con la miglior qualità della vita
  • Le 10 nazioni con la peggior qualità della vita

  • Le 10 città con la miglior qualità della vita
  • Le 10 città con la peggior qualità della vita

  • Considerazioni sulla situazione italiana

Capire dove e come trovare lavoro all’estero

Tutte le analisi che trovate in questo articolo si riferiscono a dati rilasciati dal sito Numbeo.com e sono in riferimento a quest’anno in corso. Tale classifica è stata stilata tenendo in considerazione vari fattori tra cui il potere d’acquisto, il livello di sicurezza, la gestione della sanità, il costo della vita, il prezzo degli immobili e l’inquinamento.

Posizione numero 10: Estonia. Il piccolo paese del Nord Europa si piazza in decima posizione grazie anche al poco stress e al basso tasso d’inquinamento.

Posizione numero 9: Austria. La nazione austriaca offre una buona qualità della vita ed anche delle interessanti offerte di lavoro per italiani.

Posizione numero 8: Norvegia. Nonostante il clima non molto favorevole, la Norvegia entra a far parte delle nazioni con la migliore qualità della vita. Cliccate qui per vedere le ultime offerte di lavoro per noi italiani in Norvegia.

Posizione numero 7: Svizzera. La nostra vicina di casa offre una buona qualità della vita, almeno a quanto dicono i sondaggi condotti da Numbeo. Potete visitare la sezione del nostro sito dedicata interamente alle offerte di lavoro in Svizzera.

Posizione numero 6: Oman. A grande sorpresa in sesta posizione si piazza la nazione che confina con gli Emirati Arabi.

Posizione numero 5: Finlandia. Un’altra nazione del Nord Europa entra a far parte di questa classifica. Cliccate qui per scoprire tutte le ultime offerte di lavoro per italiani in Finlandia.

Posizione numero 4: Danimarca. Non ci spostiamo di molto e andiamo in Danimarca. Se siete interessati a questa nazione vi consigliamo di visitare la nostra pagina con le offerte di lavoro per italiani a Copenhagen.

Posizione numero 3: Islanda. Sul gradino più basso del podio si piazza la nazione islandese. Basso inquinamento e zero stress hanno premiato l’isola islandese.

Posizione numero 2: Paesi Bassi. Rimaniamo in Europa e ci trasferiamo nei Paesi Bassi. Fuori dalle grandi metropoli olandesi possiamo trovare tanta pace e un forte rispetto per la natura. Clicca qui per vedere tutte le ultime offerte di lavoro nei Paesi Bassi.

Posizione numero 1: Lussemburgo. Il podio è tutto europeo e la prima posizione è per il piccolo stato del Lussemburgo. Anche in questo caso sul nostro sito Viviallestero.com potete trovare la pagina con le offerte di lavoro per italiani.

Testimonianza Mery

Adesso invece andiamo a toccare il tasto dolente delle nazioni con la peggior qualità della vita. 

10. Vietnam

9. Filippine

8. Egitto

7. Libano

6. Perù

5. Iran

4. Venezuela

3. Sri Lanka

2. Bangladesh

1. Nigeria

*= Tenete presente che non sono state prese in considerazione le nazioni attualmente colpite dalla guerra.

Fino a questo momento abbiamo parlato di nazioni. Ora invece andiamo a vedere la qualità della vita delle città.

Le città con la miglior qualità della vita

Posizione numero 10: Francoforte. La città tedesca guadagna molti punti per il potere d’acquisto dei suoi cittadini e sul basso inquinamento. Cliccate qui per vedere tutte le ultime offerte di lavoro nella città di Francoforte.

Posizione numero 9: Amsterdam. La capitale olandese viene premiata sul basso inquinamento e sul sistema sanitario. Cliccate qui se volete vedere le ultime offerte di lavoro per italiani ad Amsterdam.

Posizione numero 8: Copenhagen. Se la Danimarca si trova tra le prime posizioni come nazione è grazie soprattutto alla sua capitale.

Posizione numero 7: Vienna. Stesso discorso che riguarda la Danimarca, vale anche per l’Austria. La capitale aiuta ad alzare le stime di tutta la nazione. Cliccate qui per vedere le ultime offerte di lavoro per italiani a Vienna.

Posizione numero 6: Zurigo. La città svizzera guadagna molti punti sull’aspetto della sicurezza e del basso inquinamento. Cliccate qui per vedere le offerte di lavoro per gli italiani a Zurigo.

Clicca qui Fatti aiutare a trasferirti all'estero

Posizione numero 5: Valencia. L’unica città del “Sud” Europa presente in questa top 10. Spesso scriviamo delle qualità di questa fantastica città. Potete trovare tanti video sul nostro account Instagram e leggervi anche il nostro articolo sul perchè trasferirsi a Valencia.

Posizione numero 4: Rotterdam.

Posizione numero 3: Eindhoven.

Posizione numero 2: Lussemburgo (ne abbiamo già parlato nella sezione delle nazioni).

Posizione numero 1: L’Aja. Come potete vedere la posizione numero 9, numero 4, numero 3 e numero 1 sono occupate da città dei Paesi Bassi. L’ottimo rapporto con la natura, il basso inquinamento dovuto anche al fatto che in molti si spostano in bici rendono la nazione un’ottima nazione dove trasferirsi.

perchè studiare spagnolo a Valencia

Invece le città con la peggior qualità della vita sono:

 10. Il Cairo

9. Colombo (Sri Lanka)

8. Rio de Janeiro

7. Beirut

6. Ho Chi Minh

5. Caracas

4. Dhaka

3. Manila

2. Tehran

1. Lagos

Considerazioni sull situazione italiana in termini di qualità della vita

Purtroppo la situazione italiana è abbastanza distante dal potersi considerare buona. Infatti in termini di qualità della vita, l’Italia come nazione si piazza al 40esimo posto a livello mondiale, dietro anche a paesi come il Sud Africa, il Kuwait e Taiwan. Ciò che più ci penalizza è il pessimo rapporto tra stipendi e costo della vita, ed anche il non basso tasso di inquinamento. A livello di città, Torino si piazza in 123esima posizione, la capitale Roma è 129esima mentre Milano è addirittura 154esima.