Il Dipartimento dell’Istruzione del Western Australia comunica che il Consolato italiano di Perth assume insegnanti per il Programma Assistenti Linguistici (iLAP 2019). Questa è un’ottima opportunità per lavorare nel sistema scolastico pubblico australiano con la qualifica di assistenti linguistici (“Education Assistants”). Leggiamo tutti i dettagli di questa nuova offerta di lavoro in Australia.

Il Consolato italiano di Perth assume insegnanti

Il Consolato italiano di Perth assume insegnanti

 

Come anticipato, il Consolato italiano di Perth è alla ricerca di insegnati per contribuire all’insegnamento e alla diffusione in Western Australia dell’italiano durante l’anno scolastico che va da gennaio a dicembre 2019.

 

Sono attualmente alla ricerca di numero 3 insegnanti italiani.

 

Il ruolo consiste in:

  • Trascorrere un anno scolastico lavorando insieme agli insegnanti di lingue, per condividere la cultura italiana.
  • Preparazione delle lezioni in maniera da coinvolgere gli studenti nelle conversazioni
  • Creare piccoli gruppi di lavoro
  • Cercare di fare in modo che gli studenti comprendano la cultura italiana e soprattutto come utilizzare la lingua italiana nella vita quotidiana
  • Lavorare sotto la supervisione dell’insegnante di lingue di ruolo

 

Quali sono i requisiti necessari per potersi candidare?

  1. Essere cittadini italiani
  2. Avere un’età inferiore ai 30 anni al 31 dicembre 2018, come da Department of Home Affairs’ Temporary Activity visa – Subclass 408
  3. Essere laureati (Laurea magistrale) in Lettere con specializzazione all’insegnamento dell’italiano come lingua straniera (precedente esperienza come assistente sarebbe preferito)
  4. Avere competenze linguistiche scritte e orali (comprovate dal punteggio IELTS di almeno 6.0 o equivalente. Se non sai qual è il tuo livello di inglese, mettiti alla prova con QUESTO TEST)
  5. Essere disponibili per un colloquio, se richiesto durante il processo di selezione
  6. Se selezionati, essere disponibili a sottoporsi ad un controllo medico
  7. Essere d’accordo sul fatto che i familiari non potranno rientrare in alcun modo in questo progetto/visto (se vorrete, potranno entrare in Australia con un visto eVisitor / vacanza WHV)
  8. Organizzare e pagare i propri documenti di viaggio (passaporto e visto), voli per e
  9. dall’Australia, assicurazione sanitaria per soddisfare i requisiti del visto 408
  10. Accettare di essere trasferiti in qualsiasi luogo all’interno dell’Australia occidentale

 

Siete interessati e vi volete candidare?

Allora non dovete far altro che preparare questi documenti:

  • Application form firmata che trovate a pagina 3 di questo file: https://consperth.esteri.it/consolato_perth/resource/doc/2018/07/2018_07_04_selection_announcement.pdf
  • Documento d’identità italiano valido
  • Curriculum vitae in lingua inglese ed ottimizzato per il mercato del lavoro australiano (non avete il Resume Australiano pronto e volete comunque candidarvi? Potete anche prendere in considerazione l’idea di farvi aiutare dagli esperti traduttori che collaborano col nostro sito. Inviateci il vostro CV italiano all’indirizzo email admin@viviallestero.com con oggetto “Preventivo CV Australia” e riceverete un preventivo economico e senza impegno)
  • Copia del certificato IELTS o equivalente
  • Copia degli attestati di studio (laurea)
  • Lettera di presentazione (massimo 500 parole) dove spiegate per quale motivo siete interessati a questo progetto
  • Lettera di referenze di precedenti datori di lavoro (se ne avete)
  • Casellario giudiziale e certificato dei carichi pendenti rilasciati dalla polizia italiana

 

Lo stipendio è di 24.70 $AUD lordi all’ora per 32,5 ore alla settimana.

 

Questi documenti vanno inviati via email all’indirizzo assistants.iLAP@gmail.com entro e non oltre il 31 Luglio 2018. I candidati che verranno ritenuti idonei saranno contattati attraverso il dato di contatto che avranno comunicato.

 

Potete anche leggere il volantino informativo QUI.

 

Consulta tutte le altre offerte di lavoro per italiani in Australia IN QUESTO LINK.

 

 

DISCLAIMER: Viviallestero.com non si ritiene in nessun modo responsabile per le offerte di lavoro che vengono pubblicate su questo sito ed i vari social networks. Viviallestero.com è totalmente estraneo a tutte le fasi di selezione del personale le quali vengono effettuate direttamente dall’agenzia di recruitment o dal datore di lavoro che ci invia l’annuncio.