In questa pagina troverete l’elenco delle offerte di lavoro nel settore turistico in Portogallo. Stai considerando il Portogallo come luogo di residenza permanente? Questo paese offre eccellenti opportunità di lavoro per gli stranieri soprattutto nel settore turistico. Scopri com’è il mercato del lavoro e quali sono i lavori più ricercati in Portogallo nel 2024 e non perderti neanche il nostro elenco offerte di lavoro nel turismo in Algarve.

Queste sono le ultime opportunità per chi vuole lavorare nel turismo in Portogallo:

Seguici su Instagram

Clicca qui Fatti aiutare a trasferirti all'estero

Le migliori destinazioni per lavorare nel turismo in Portogallo

Il Portogallo è un paese che attrae persone da tutto il mondo grazie alla sua ricca storia, alle bellezze naturali, alla gastronomia e alla cultura. Il settore del turismo e dell’ospitalità svolge un ruolo cruciale nell’economia portoghese, rendendolo una destinazione ideale per chi cerca lavoro, soprattutto nelle località turistiche. Ma vediamo ora insieme le migliori destinazioni per questo 2024:

Lavorare a Lisbona – Lisbona, la capitale del Portogallo, è un’opzione perfetta per chi vuole cercare opportunità di lavoro in una città ricca di storia e cultura. Lavorare nel settore turistico di Lisbona ti permetterà di immergerti nella tradizione portoghese e incontrare persone provenienti da tutto il mondo. Inoltre, questo settore in costante crescita richiede personale qualificato in settori quali l’ospitalità, il servizio clienti e la gestione degli eventi. Le offerte di lavoro a Lisbona includono posizioni come receptionist, camerieri, cuochi, direttori di hotel e coordinatori di eventi, tra gli altri. 

Lavorare a Porto – Se preferisci vivere nel nord del Portogallo, Porto è una città che offre numerosi vantaggi. Qui potrai evitare i prezzi elevati della capitale e goderti una città multiculturale, nota per la sua industria vinicola e le opportunità di sviluppo professionale nel turismo. Le offerte di lavoro a Porto sono ideali per chi vuole lavorare in Portogallo ed esplorare il mondo del turismo in questo paese.

Altre destinazioni per lavorare in Portogallo –  Lisbona e Porto non sono le uniche destinazioni se cerchi lavoro in Portogallo. Anche le città più piccole come Braga e Coimbra offrono opportunità nel settore del turismo. Se ti piace lavorare in riva al mare, destinazioni come Setúbal, Algarve o le isole di Madeira sono l’ideale, con lavori che spesso includono alloggio in hotel e stabilimenti balneari. Nella nostra pagina offerte di lavoro a Madeira, potresti trovare la tua opportunità.

Condizioni di lavoro

Come lavoratore dipendente, hai gli stessi diritti di un cittadino portoghese per quanto riguarda la retribuzione e le condizioni di lavoro. La settimana lavorativa massima legale in Portogallo è di 40 ore e avrai diritto a un minimo di 22 giorni di ferie annuali. Inoltre in Portogallo ci sono 12 giorni festivi obbligatori e due facoltativi. Il periodo di preavviso per risolvere un contratto di lavoro dipende dal tempo in cui hai lavorato in azienda:

  • Un periodo di preavviso di 15 giorni se hai lavorato per meno di un anno;
  • Un periodo di preavviso di 30 giorni se hai lavorato da uno a cinque anni;
  • Un periodo di preavviso di 60 giorni se hai lavorato tra i cinque e i dieci anni.

Il salario minimo lordo dal 2021 è stato fissato a circa 750 euro. Come espatriato, di solito riuscirai a guadagnare un po’ di più, che in media sarà di circa 1.620 euro al mese. Potrebbe sembrare inferiore a quello a cui sei abituato, ma ricorda che il costo della vita è molto più conveniente. Come i cittadini nazionali, gli espatriati provenienti dall’UE beneficiano della protezione sociale portoghese, indipendentemente dal tipo di contratto di lavoro. L’imposta sul reddito personale deve essere pagata in base al reddito, che viene detratto dalla busta paga. Il sistema fiscale portoghese è più permissivo rispetto ad altri paesi europei e maggiore è il reddito, maggiore è l’imposta detratta. L’aliquota fiscale è del 14,5% per il livello di reddito più basso e del 48% (+2,5%) per il livello di reddito più alto.

Seguici su Tiktok

Vivere in Portogallo

È facile classificare il Portogallo come una destinazione prettamente turistica e di vacanza a causa dei suoi molteplici paesaggi e del suo clima vantaggioso, quindi potremmo tendere ad escluderlo come possibile luogo in cui stabilirsi. Non solo esiste una forte cultura internazionale grazie al frequente arrivo di espatriati, ma evidenzia anche quanto sofisticato e culturalmente squisito sia il paese. Il Portogallo offre un’incredibile diversità per un paese così piccolo. A seconda della regione che scegli, troverai un’ampia varietà di stili di vita: se vuoi sfuggire al caldo estivo e alla folla, puoi andare a nord. Se ti piace la vita urbana, Porto e Lisbona sono ideali in termini di dinamismo. Preferiresti il ​​sole, il surf e la spiaggia? Dirigiti a sud. Inoltre, negli ultimi anni è aumentato notevolmente il numero di aziende internazionali con sede in Portogallo, il che rappresenta un’ottima opportunità per tutte le persone multilingue di trovare lavoro. Se a questo aggiungiamo lo stile di vita mediterraneo, il basso costo della vita e la personalità accogliente dei portoghesi, si tratta di un’opportunità molto interessante per chiunque voglia iniziare una nuova vita all’estero. Ecco 5 dei motivi principali per cui pensiamo che qualcuno vorrebbe vivere e lavorare in Portogallo:

  1. Eccellenti opportunità per multilingue in aziende internazionali
  2. Crescita del numero di posti di lavoro nel marketing, nella tecnologia e nei media
  3. Capacità di avere un buon equilibrio tra lavoro e vita personale
  4. Il basso costo della vita
  5. Un ambiente giovane e multiculturale.

Se volete cercare lavoro in questa nazione, ma non soltanto nel settore turistico, allora potete guardare la nostra pagina con tutte le offerte di lavoro per italiani in Portogallo, oppure le offerte di lavoro nella capitale Lisbona o anche quelle della seconda città portoghese ovvero le offerte di lavoro a Porto.