Ecco a voi il blog USA targato rosa. I Blog degli italiani che vogliono andare a vivere all’estero aggiunge un pezzo da 90 dagli Stati Uniti. Questo che vi proponiamo oggi è tenuto da una ragazza italiana pronta a mollare tutto e trasferirsi all’estero. Sarà un po’ diverso dai blog presentati precedentemente in quanto Fabiola è già sicura di partire, e lo farà fra pochissimi giorni, ed inoltre partirà per gli Stati Uniti, zona ambitissima, ma molto difficile da “conquistare”. Seguite Fabiola attraverso il suo blog.

Eccomi qua!!! Di nuovo la valigia da fare, la lista delle cose da portare per non dimenticare nulla (anche se poi qualcosa manca sempre!), le persone da avvisare che per il prossimo mese sono fuori città…per così dire.

E’ la mia vita da un po’ ormai…precisamente da quando tra me e Gary (il mio fidanzato) le cose sono diventate più serie. Così quell’idea che era solo vaga nella mia mente (cioè lasciare l’Italia) ha assunto un contorno più definito.

Blog USAPer una come me che ha sempre amato le altre culture e il mondo in generale il fatto di trasferirsi era “già scritto”, di certo non avrei immaginato che la mia destinazione sarebbero stati gli Stati Uniti!

Ma è bello così, quando qualcosa di inaspettato arriva e porta aria fresca, nuovi sogni, nuove idee e nuove aspettative e mette alla prova il nostro desiderio di mettersi in gioco.

A me piacciono molto le sfide e non sono una che getta la spugna facilmente…

Così eccomi di nuovo in partenza, pronta a lasciare di nuovo l’umidiccia periferia milanese (che mi saluta con il sole!) per arrivare a Miami!

Almeno mi godrò un po’ di sole, so che è un po’ fresco per andare al mare però…avrò un sacco di altre cose da fare!Non vedo l’ora!

Immagino che a questo punto dovrei dire qualcosa su di me…mi chiamo Fabiola studio Mediazione Linguistica e Culturale (-2 esami alla laurea!!!) e ho un grande senso dell’avventura. Mi piace tutto quello che non è convenzionale e do una possibilità anche alle situazioni improbabili. Questo non è sempre un bene ma viva lo spirito di avventura!

Mentre sarò nella “mia” soleggiata Florida cercherò di ricostruire quella rete di contatti che mi potrà aiutare nel lavoro.

Come molti di voi sapranno trovare un lavoro negli Stati Uniti è difficile se non hai il visto di lavoro. Di possibilità ce ne sarebbero anche ma la maggior parte cerca persone che abbiano già il permesso di lavorare legalmente.

Ovviamente la conoscenza dell’inglese è un must. Se avete quella, siete già a buon punto. E poi…sta a voi trovare la soluzione che più fa al caso vostro.Mi spiego meglio: è vero che cercare lavoro negli USA è molto difficile MA se avete un permesso diverso potete lavorare. Una soluzione potrebbe essere quindi quella di avere un permesso di studio…Certo bisogna studiarsela un po’, e soprattutto fare attenzione a non combinare pasticci, qui non scherzano con le norme sulla sicurezza ecc.

Comunque non bisogna lasciarsi scoraggiare, se volete provare questa strada, allora mettetecela tutta!Tanti lo hanno fatto prima, perchè non dovreste riuscirci anche voi? Certo preparatevi a tempi duri, ma non lasciatevi scoraggiare!

A presto, Fabiola

 

Leggi tutto il blog USA di Fabiola: CLICCA QUI.