In questa pagina troverete molte offerte di lavoro nei ristoranti in Corsica, l’isola Francese che gode di un’economia stabile, picchi di crescita nelle stagioni turistiche e gode di un’ottima agricoltura e materie prime, offre da tempo buone opportunità nel settore della ristorazione. Scopri dunque insieme a noi le offerte e qualche informazione aggiuntiva sulla Corsica. 

Seguici su Instagram

Eccovi le ultime offerte di lavoro nei ristoranti in Corsica:

L’economia della Corsica

La Corsica è la regione meno industrializzata della Francia, il suo contributo al PIL supera appena il 16% e impiega solo il 7% della popolazione. Si registra però un leggero progresso, anche se ancora troppo timido per essere considerato rilevante. Le previsioni soprattutto per la prossima stagione sono però confortanti e sicuramente il settore principale dell’isola della bellezza, resta il turismo. Questo settore, infatti, sembra essere l’unico responsabile del sostegno dell’intera economia della regione. La prova è che il settore del turismo costituisce ben l’82% del Pil. Inoltre è in pieno sviluppo. Negli ultimi 20 anni, infatti, il numero dei turisti si è quadruplicato. Oggi questo settore è l’ancora di salvezza della regione. Con settore turistico si intende in generale ospitalità e ristorazione, da qui la grande richiesta di figure specializzate.

Capire dove e come trovare lavoro all’estero

La gastronomia in Corsica

Come nel resto della Francia, anche la Corsica si distingue per la sua ricca gastronomia; è infatti estremamente ricca e utilizza prodotti di alta qualità provenienti dall’agricoltura locale. Tra i più tipici metteremo in evidenza salumi, formaggi, castagne, dolci e, ovviamente, vini, birre e liquori. Inoltre, l’isola offre un’ampia varietà di piatti in cui si mescolano i sapori più autentici, e la cucina corsa è un dono per i palati grazie alla ricchezza dei suoi prodotti e alle tradizioni che hanno resistito.

I salumi della Corsica sono sicuramente tra i migliori di Francia, e questo gusto così particolare ha se origine nei famosi cinghiali che vivono in semilibertà (solo compaiono durante le loro passeggiate e percorsi intorno all’isola) e si nutrono di castagne e ghiande. Dopo i salumi, i formaggi sono il secondo prodotto tipico della gastronomia corsa, a vera delizia. Ne esistono diverse tipologie: pasta dura e molle, capra e pecora; quelli della divisione dell’Alta Corsica sono formaggi freschi, mentre quelli della Corsica del Sud sono stagionati o semi stagionati.

Tra gli altri prodotti tipici della regione ci sono i frutti di mare e il pesce: ostriche e cozze degli stagni Diane e Urbino, aragoste, ricci di mare, calamari… oltre a deliziosi pesci (orate, sarde…). Infine parliamo delle bevande: Il re delle bevande corse è il vino, anche se segnalano i liquori tipici dell’isola, como il Rappu e diversi liquori (che chiamano digestivi), e anche le birre corse alle castagne, la bionda “Serena” e la “Colomba” . Numerose sono anche le acque minerali: Zilia e San Giorgio.

Il costo della vita in Corsica

Vi forniamo di seguito un elenco dei prezzi che riguardano la vita in Corsica per potervi fornire un’idea più specifica di quello che pagherete vivendo sull’isola francese.

  • Affitto medio mensile per un appartamento con due camere da letto in una zona borghese: 600 euro (EUR)
  • Affitto medio mensile per una stanza in una zona borghese: 300 euro (EUR)
  • Biglietto metro, autobus o altro mezzo di trasporto pubblico urbano:5 euro (EUR)
  • Biglietto del cinema nel fine settimana: 5 euro (EUR)
  • Birra al bar: 2 / 2,6 Euro (EUR)
  • Pranzo in un ristorante a prezzo medio: 4 / 7 Euro (EUR)
  • Bevanda alcolica in un bar o in un club durante la notte: 10 / 12 Euro (EUR)
  • Cena in un ristorante a prezzo medio: 10 / 14 Euro (EUR)
  • Tazza di caffè/tè al bar: 1,2 / 2 Euro (EUR)
  • Taxi dall’aeroporto al centro città: 300 Euro (EUR) e impiega 2 ore.