In questo articolo vi vogliamo raccontare come girare Valencia gratis con Valenbisi. La città ha più di 120 chilometri di piste ciclabili ed è quindi ideale per essere esplorata in bicicletta e se avete trascorso anche solo una giornata passeggiando per Valencia è molto probabile che li abbiate già visti. Per chi desidera utilizzare la bicicletta durante il proprio soggiorno a Valencia, Valenbisi è l’opzione perfetta! Ci sono stazioni sparse per tutta la città e le modalità di uso e pagamento sono varie. Continua a leggere per scoprire come funziona questo fenomeno valenciano.

Come usare Valenbisi

Come accennato in precedenza, i Valenbisi sono ovunque. In totale sono 2.750 le biciclette distribuite in 275 stazioni sparse sul territorio cittadino. È facile riconoscerli dai loro colori blu e grigi e dall’etichetta Valenbisi. E la cosa migliore è che hanno un cestino davanti per poter trasportare comodamente le tue cose. Ma come usarlo? Sono facili da usare, ma prima di tutto avrai bisogno di una carta Móbilis. Si tratta di una tessera di abbonamento da utilizzare sui mezzi pubblici della città e può essere acquistata presso le tabaccherie locali, le edicole oall’interno delle fermate della metropolitana. Una volta ottenuta la tessera, è necessario registrarsi sul sito Valenbisi e recarsi presso una bike station dove si dovrà inserire il codice fornito dal sito. Alcune delle stazioni di interesse, possono essere: Plaza Ayuntamiento, Plaza del Mercado, infatti potreste anche andare a visitare il Mercado Central di Valencia (dove potreste provare un’ottima Agua de Valencia), Plaza de la Reina e Cirilo Amorós-Jorge Juan. Una volta giunti alla stazione di Valenbisi bisognerà solo scegliere un codice PIN e poi iniziare a pedalare!

Consulenza Spagna

Come noleggiare una bici con Valenbisi

Per noleggiare una bicicletta devi recarti in una stazione di Valenbisi, posizionare la tua tessera sul lettore e sceglierne una. Avrai un minuto per rimuovere la bicicletta. Ecco i passi che devi seguire:
  • Identificati e seleziona il tipo di abbonamento: crea il tuo account dal web o dall’app mobile e scegli il tuo abbonamento a lungo o breve termine. L’utilizzo del servizio implica l’accettazione delle condizioni generali di utilizzo.
  • Controllare e scegliere il tuo Valenbisi: prima di scegliere un Valenbisi, controlla le opinioni degli utenti precedenti nell’applicazione o nella stazione stessa: fissaggio della sella, pedali e cestino, campanello, freni, luci e condizioni del telaio e degli pneumatici.
  • Prendi il tuo Valenbisi: dall’applicazione, premi il pulsante “noleggia un Valenbisi” e scegli la bici più valutata dagli utenti precedenti. Hai 60 secondi per prendere la bici scelta.
  • Non c’è Valenbisi alla stazione? collegandosi all’applicazione ufficiale Valenbisi sarà possibile visualizzare l’elenco delle stazioni più vicine con l’indirizzo e il numero di biciclette a disposizione per ciascuna di esse.
Se state già pensando ad un possibile trasferimento a Valencia, eccovi il nostro aiuto per trasferirsi facilmente a Valencia.

Pedalare con Valenbisi 

Come dicevamo, grazie alla presenza di moltissimi Km di pista ciclabile, al clima soleggiato per più di 300 giorni all’anno e alla presenza de Los Jardines del Turia, il parco creato nel letto del fiume che percorre quasi tutta la città, girare Valencia in bici è sicuramente il miglior modo non solo per scoprirla, ma anche per recarsi al lavoro, a scuola ecc… Scopriamo quindi nel dettaglio cosa offre Valenbisi:
  • I primi 30 minuti sono gratuiti: qualunque abbonamento tu scelga, i primi 30 minuti di ogni viaggio sono sempre gratuiti. Inoltre, ogni minuto aggiuntivo consumato verrà fatturato alla tariffa attuale. Ricorda però che un viaggio non può superare le 24 ore.
  • Codice della strada: non guidare su marciapiedi o aree pedonali, è obbligatorio fermarsi ai semafori e dare la precedenza quando necessario e rispettare sempre i pedoni, che hanno sempre la priorità
  • Usa le braccia per ogni cambio di direzione: non cambiare direzione sulle strade a senso unico, tranne che sulle strade segnalate per i ciclisti a doppio senso.
  • Non guidare sui binari del treno
  • Non utilizzare mai il telefono mentre pedali, è vietato!
Testimonianza Mery

Consigli per utilizzare al meglio Valenbisi

Per massimizzare l’esperienza con Valenbisi, è cruciale prestare attenzione a diversi aspetti fondamentali durante il tuo viaggio. Innanzitutto, sii consapevole degli angoli morti, soprattutto quelli dei veicoli pesanti come camion, autobus e pullman, i quali potrebbero non riconoscerti. Mantieni una distanza adeguata dagli altri veicoli e evita sorpassi dalla destra. Fai particolare attenzione alle aperture improvvise delle porte e ai cambi di corsia improvvisi di altri veicoli. Evita di utilizzare le cuffie mentre pedali, in modo da poter percepire chiaramente i suoni del traffico e reagire prontamente a eventuali pericoli. Inoltre, per garantire la sicurezza della tua bicicletta Valenbisi durante le soste temporanee all’esterno delle stazioni, assicurati di utilizzare il sistema antifurto. Questo sistema prevede l’uso di un lucchetto antifurto disponibile nei cestini. Avvolgi il lucchetto intorno a un oggetto fisso e aggancialo all’ancoraggio sul telaio della bicicletta, quindi rimuovi la chiave per assicurare la tua bicicletta in modo sicuro. Ricorda che la sicurezza personale e la protezione della bicicletta sono di estrema importanza durante il tuo viaggio con Valenbisi. Seguendo questi consigli e praticando una guida responsabile, potrai godere appieno dell’esperienza di esplorare la città in bicicletta in modo sicuro e senza problemi. 
Tr a Valencia con la famiglia MFEE Bannerino

Come restituire Valenbisi

Con ben 276 stazioni a disposizione, il servizio di biciclette Valenbisi offre una vasta rete per il ritiro e il rilascio delle biciclette. È possibile restituire le biciclette agli ancoraggi gratuiti presenti in qualsiasi delle 276 stazioni sparse in tutta la città. Per una facile localizzazione, è disponibile una mappa interattiva in tempo reale che mostra sia gli ancoraggi liberi che le biciclette disponibili in ogni stazione. Questa mappa può essere consultata tramite Onlymoov o l’app ufficiale Valenbisi. Una volta raggiunta la stazione di destinazione, è importante seguire le istruzioni per il rilascio della bicicletta. Dopo aver sollevato la bici dalla sella, bisogna spingerla fino al punto di ancoraggio e attendere il segnale acustico di conferma, rappresentato da un doppio BEEP. È fondamentale verificare tramite l’app ufficiale Valenbisi che la restituzione sia avvenuta correttamente. Nel caso di problemi o dubbi, è consigliabile contattare il servizio clienti per evitare addebiti aggiuntivi in caso di mancata restituzione corretta. Nel caso in cui non ci siano spazi disponibili negli ancoraggi della stazione di destinazione, l’app ufficiale fornisce un elenco delle stazioni più vicine, indicando gli indirizzi e il numero di ancoraggi disponibili in tempo reale. In questa situazione, si dispone di 15 minuti per raggiungere la stazione più vicina dotata di spazio libero. Infine, al termine del viaggio, si riceverà una notifica sul telefono per valutare la bici utilizzata e segnalare eventuali problemi riscontrati durante il noleggio. È importante fornire un feedback per migliorare il servizio e risolvere prontamente eventuali inconvenienti. Se siete già in città o state per arrivare vi consigliamo di dare un’occhiata a pagina dove trovate tutte le offerte di lavoro in lingua italiana a Valencia.
Seguici su Tiktok

Quanto costa Valenbisi

Di seguito vi forniamo un riepilogo delle tariffe:
  • Abbonamento annuale (carta Móbilis): importo: € 29,21 valido per 1 anno. I primi 30 minuti sono gratuiti, da 30 a 60 minuti extra pagherete 0,52€ e ogni 60 minuti aggiuntivi 2,08€. Lo trovate in vendita su http://cas.valenbisi.es
  • Abbonamento settimanale: importo: € 13,30 valido per 1 settimana. I primi 30 minuti sono gratuiti, da 30 a 60 minuti extra pagherete 1,04€
  • e ogni 60 minuti aggiuntivi: 3,12 €. Lo trovate in vendita alle stazioni di Valenbisi.
  • Sono poi disponibili i seguenti abbonamenti:
  • Abbonamento di breve durata: € 13,3
  • Se vuoi goderti la città nel modo più divertente, ora puoi farlo, per 13.30€ , goditi il ​​servizio Valenbisi per 7 giorni. Registrati sul sito web o APP. I primi 30 minuti sono gratuiti, ma se superi i 30 minuti nello stesso tragitto, verrà applicata la tariffa abituale: 1,04 € per la prima ora e 3,12 € per ogni ora successiva. 
  • Biglietto giornaliero: In una giornata a Valencia si fa molta strada. Goditi Valencia in bicicletta. I primi 30 minuti di ogni corsa sono gratuiti, ma se si superano i 30 minuti nella stessa corsa si applicherà la tariffa abituale: 1,04 € per la prima ora e 3,12 € per ogni ora successiva. 
  • RICORDA: DEVI PARCHEGGIARE SEMPRE LA BICI IN STAZIONE, MAI IN STRADA.
  • Pass più vicino disoccupato= €20. Se hai più di 35 anni, sei legalmente disoccupato (da più di 7 mesi) e vuoi esplorare ogni angolo della città in bicicletta. Non esitare, iscriviti! Solo a 20,00 euro. I primi 30 minuti sono gratuiti, ma se superi i 30 minuti nello stesso tragitto, verrà applicata la tariffa abituale: 0,52 € per la prima ora e 2,08 € per ogni ora successiva.