Quanto costano le medicine negli USA? E dove posso andare a comprarle? La nostra amica Marica che ci scrive da San Diego ci racconta la sua esperienza con i dottori e le medicine da comprare in farmacia.

Prima di tutto: Non funziona come in Italia.

Il dottore quando ti prescrive dei medicinali non ti rilascia nessuna ricetta, ma invia direttamente la richiesta alla tua farmacia di riferimento. Poi tu dovrai passare in quella (solo in quella potrai andare) a ritirare la confezioncina di color arancione con dentro l’esatto quantitativo di pasticche che il dottore ti ha prescritto. Non vengono date scatole intere, ma il numero esatto di pasticche. E devo dire che mi sembra un ottimo modo per evitare gli sprechi.

Trasferirsi negli USA banner 300 250

Quanto costano i medicinali negli USA

Il mondo dei medicinali a stelle e strisce è quindi molto diverso da quello italiano. Come vi dicevo, la differenza la si nota sia per una questione di ricette, ma anche per una questione di farmacie. Quest’ultimo aspetto lo trovo abbastanza scomodo in quanto capita più volte che per vari motivi sarebbe più comodo andare in un’altra farmacia a ritirare i medicinali (esempio: la farmacia più vicina al lavoro, la farmacia più vicina al centro medico o qualsiasi altro motivo).

Un’altra differenza, in questo caso più “bancaria” è quella del metodo di pagamento. Infatti nelle farmacie e parafarmacie americane puoi tranquillamente pagare le tue medicine con la carta di credito, e fin qui nulla di strano direte voi, ma la particolarità è che potete pagarle con la carta anche se il totale è sotto il dollaro di costo.

Seguici su Instagram

Acquistare medicinali negli Stati Uniti può essere un processo complesso e costoso per molti. Con un sistema sanitario privato, i prezzi dei farmaci possono variare considerevolmente addirittura da una farmacia all’altra e, soprattutto, da uno stato all’altro.

Facciamo molta attenzione al fatto che, in molti casi, i costi dei farmaci possono essere molto alti, specialmente per quelli di marca o per quelli non coperti dall’assicurazione sanitaria. Per coloro che non possono permettersi i farmaci, esistono programmi di assistenza e sconti offerti da alcune aziende farmaceutiche o organizzazioni senza scopo di lucro. C’è chi aggira questa problematica acquistando farmaci online, pratica altamente sconsigliata e pericolosa. Infatti c’è il grosso rischio di ricevere farmaci contraffatti o non sicuri.

Siete alla ricerca di opportunità lavorative negli Stati Uniti? Vi ricordiamo che nel nostro sito potete trovare la sezione dedicata a tutte le offerte di lavoro in Nord America come anche la pagina apposita con tutte le ultime offerte di lavoro per chi parla italiano negli USA, offerte quotidianamente aggiornate!