Come tutte le grandi cittá, soprattutto le capitali, anche Londra segue un ritmo totalmente diverso dal resto della nazione. Possiamo prendere come esempio anche New York o Berlino, queste due cittá presentano caratteristiche molto diverse dal resto della nazione. Gli Stati Uniti sono in una fase calante? Vero, ma il discorso non può valere per la cittá della statua della libertá.

Questa piccola introduzione serve per far capire che se vogliamo trasferirci nella capitale dobbiamo fare un certo tipo di valutazione, mentre se vogliamo trasferirci in una destinazione diversa, tutto cambia.

I pro e i contro?

I Pro di Londra sono abbastanza noti. La cittá offre di tutto e di più. Gli uffici, le multinazionali, le sedi di nuovi progetti, ma anche pub, ristoranti e tanto altro. Qualsiasi profilo tu abbia, qui puoi trovare qualcosa che soddisfi i tuoi desideri. Per cui anche le offerte di lavoro sono numerose.

I contro di Londra invece sono l’elevato numero di persone che prova a cercare lavoro nella stupenda cittá dove possiamo visitare anche Hyde Park e Piccadilly Circus. Purtroppo però se vediamo il punto d’incontro fra persone che cercano lavoro e il numero di offerte a disposizione è nettamente a nostro sfavore e più passa il tempo e più lo sará. Questo Offerte di lavoro nel Regno Unitodato comporta una crescita esponenziale della  difficoltà nel trovare un’occupazione. E l’enorme numero di persone che si spostano a Londra per cercare lavoro comporta anche un altro fattore negativo. Ovvero stiamo parlando dell’elevato prezzo degli alloggi. Provate ad affittare una semplice stanza in una casa condivisa in zona 1 o zona 2 e vedrete che prezzi vi “spareranno”. Zona 3 o zona 4? Fate bene attenzione a quali quartieri scegliete e anche ai costi dei mezzi di trasporto. Ad esempio se venite assunti in zona 2 nella parte nord-est e trovate una sistemazione più economica in zona 3, ma nella parte sud-ovest della cittá, dovete tenere bene in considerazione il costo dei mezzi e anche il tempo che quotidianamente passerete per raggiungere il posto di lavoro e per fare rientro a casa.

Se invece parliamo del resto della Gran Bretagna, i pro ed i contro sono più o meno all’opposto di quelli della sua capitale.

Trovare un lavoro è abbastanza difficile, lo è anche per gli stessi inglesi. Forse noi italiani in qualche settore possiamo sfruttare il fatto che parliamo anche la lingua italiana. Diciamo ANCHE la lingua italiana perché diamo per scontato che per trovare lavoro in questa nazione bisogna avere un ottimo livello di lingua inglese. Per cui per poter trarre vantaggio dalle nozioni linguistiche possiamo prendere in considerazione quelle zone dove sono presenti multinazionali che sono alla ricerca di persone straniere per affidargli la loro clientela di lingua diversa dall’inglese. Ovvero stiamo parlando di: Nottinghamshire, Leeds, Berkshire e Manchester.

Ed in queste zone il costo degli affitti sono più contenuti. Per farvi un’idea del costo medio, potete prendere visione degli annunci sul sito gumtree.co.uk.

Quindi fate i vostri calcoli, considerate se i pro e contro delle varie zone giocano a vostro favore oppure vi comporterebbero troppi svantaggi.  E se siete interessati controllate quotidianamente le offerte generiche che trovate nei link qui sotto, oppure visitate le offerte di lavoro a Manchester, nel Nottinghamshire e tante altre offerte per la Gran Bretagna.

    neuvoo job search lavori