LAVORO ONLINE: Opportunità di lavoro nel settore del benessere. Siamo stati contattati dalla nostra amica Ida, ragazza molto propositiva che ci vuole parlare di un’opportunità per lavorare da casa. Andiamo quindi a leggere le caratteristiche di questa nuova opportunità per chi vuole lavorare in remoto ovunque si trovi.

 

Opportunità di lavoro nel settore del benessere

 

La proposta di lavoro è quella di entrare a fare parte di un team internazionale che opera nell’ambito del benessere e la cura della persona. Il team fa capo ad una delle più importanti aziende leader nel settore ovvero una multinazionale americana: Ariix. 

Il modello di business è quello del network-marketing ovvero della vendita e promozione online.

L’azienda è operativa in più di 40 paesi nel mondo. 

Questo lavoro è rivolto sia a coloro che cercano un’entrata extra sia a coloro che stanno cercando un tipo di opportunità che possa garantirgli un’indipendenza economica e allo stesso tempo di poter lavorare viaggiando, di poter avere più tempo libero, di poter star più tempo insieme ai propri figli e alla propria famiglia senza dovere rispettare limiti di tempo e di spazio.

 

Si lavora con i social network basta avere un telefono e una connessione.

 

Si accede a una formazione completa ed il lavoro consiste nella vendita online dei prodotti dell’azienda ed inoltre si ha la possibilità di creare un team e gestire il proprio business in maniera indipendente.

 

Fate bene attenzione: il training iniziale non è gratuito, ma ha un costo veramente basso: 22,45 euro.

 

 

Siete interessati, vorreste saperne di più e volete mettervi in contatto con Ida? Allora compilate in tutte le sue parti il form che trovate cliccando sul pulsante “Premi qui per candidarti”:

DISCLAIMER: Viviallestero.com non si ritiene in nessun modo responsabile per le offerte di lavoro che vengono pubblicate su questo sito ed i vari social networks. Viviallestero.com è totalmente estraneo a tutte le fasi di selezione del personale le quali vengono effettuate direttamente dall’agenzia di recruitment o dal datore di lavoro che ci invia l’annuncio.