Differenza Italia Spagna, esistono? In questo articolo scritto in collaborazione con Chechi che vive a Madrid, vi parliamo delle differenze di queste due popolazioni. Ciò che noi italiani sappiamo è che non esiste una popolazione più simile agli italiani di quella spagnola. Siamo così simili che ci definiamo “cugini”, “primos”. Ma ovviamente (e per fortuna, il mondo è bello perchè vario) ci sono delle differenze. In questo articolo ve ne parliamo.Differenze Italia Spagna

Differenze Italia Spagna

Come infatti dice la nostra amica Chechi che vive Madrid e titolare del sito Vivereamadrid.it, le differenze tra italiani e spagnoli esistono. In questo articolo infatti si parlerà di queste differenze.

Noi e loro ci definiamo cugini e tutto sommato è vero. La popolazione più simile alla nostra è quella spagnola. Ma c’è qualcosa, anche piccola, che è diversa fra noi e loro? Sicuramente sì. Un esempio veloce? Quando ad esempio ci presentiamo ad una persona nuova, poco cambia se sia un amico di un nostro conoscente oppure se sia un contatto di lavoro. Nessuna stretta di mano, troppo fredda, ma ci si scambia due baci. Attenzione però, qui scatta la “trappola”! Fate bene attenzione l’ordine con cui date questi due baci perchè li danno in ordine inverso al nostro. Noi iniziamo dalla guancia destra, mentre loro dalla sinistra. Per cui state attenti a non fare figuracce dando testate o baciando in bocca al vostro nuovo datore di lavoro 🙂 .

 

Un’altra differenza è quella dell’almuerzo. L’almuerzo è un pasto che si fa verso le 11 di mattina. Generalmente lo si fa con un panino, una bibita e un caffè. E’ impensabile per uno spagnolo non effettuare l’almuerzo.

 

Un’altra differenza che notiamo riguarda anche le abitudini culinarie. Ma più che le abitudini culinarie diremmo che riguardano gli orari dei pasti. Sia il pranzo che la cena vengono generalmente fatti un paio d’ore più tardi rispetto all’Italia. Sicuramente gli orari sono dovuti al fatto che la Spagna trovandosi più a ovest ha più ore di sole alla sera e quindi si aspetta a cenare. Le due regione che cenano più tardi sono la Galizia (quella più a ovest a tutti, sopra al Portogallo che infatti ha un orario diverso) e l’Andalucia che trovandosi a Sud, oltre ad avere più ore di sole, ha anche una temperatura più alta.