In questa pagina troverete elencate le offerte di lavoro per italiani nel Queensland, e un’approfondimento riguardante questo meraviglioso stato. “Audace, ma vero” è lo slogan dello stato del Queensland. Conosciuto anche come “Sunshine State” e “Daring State”, occupa la seconda posizione, grazie alla sua superficie totale di 1.852.642 km2, tra gli stati australiani. Situato nel nord-ovest del paese, il suo nord punta verso la Nuova Guinea; l’Est confina con l’Oceano Pacifico; l’Ovest, con il Territorio del Nord e il Sud, con il Nuovo Galles del Sud. 

Eccovi tutte le ultime offerte di lavoro per italiani nel Queensland in Australia:

Gold Coast 300 250

Lo stato australiano del Queensland

Brisbane è la capitale e la terza città più grande dell’Australia. Famosa per il suo stile di vita all’aria aperta rilassato e amichevole, è il più grande centro commerciale, industriale, educativo, medico, dei trasporti e culturale del Queensland.

Altre città importanti sono:

  • Gold Coast
  • Townsville
  • Thuringia
  • Cairns
  • Toowoomba
  • Rockhampton
  • Mackay
  • Bundaberg
  • Hervey Bay
  • Ingham
  • Gladstone.

La popolazione del Queensland

Il Queensland è terzo per popolazione tra gli stati australiani secondo l’ultimo censimento, nel 2018, contava 5,13 milioni di abitanti, di cui 2,51 milioni nel capoluogo. (Le percentuali rimangono le stesse). È al primo posto per la sua grande crescita demografica; nel secondo paese in più rapida crescita, dietro all’Australia Occidentale; e nel quarto per la maggiore percentuale guadagnata in termini di crescita della popolazione.

L’economia del Queensland

Ha il tasso di disoccupazione più basso della nazione. Diventando una destinazione popolare per la migrazione interna ed estera, la sua politica di immigrazione tende verso un minor numero di rifugiati e immigrati più qualificati. A questo proposito si colloca al terzo posto per numero di immigrati accolti. Le sue industrie chiave sono le seguenti: agricoltura, estrazione mineraria, turismo, difesa, tecnologia e servizi marittimi, ambientali e minerari, nonché combustibili rinnovabili e alternativi. Sono inoltre presenti industrie petrolchimiche, metallurgiche, edilizie meccaniche, alimentari e ferro metallurgiche. Esporta pelli e pellami di animali, carbone e metalli. Nella capitale, l’economia è concentrata nell’ICT e nei servizi finanziari, nell’amministrazione pubblica, nella raffinazione del petrolio, nella produzione di carta, nella lavorazione dei metalli e nel turismo.