Indian Wells, alla periferia di Palm Springs (California), è dal 1976 un riferimento mondiale per il tennis. Una zona deserta nella Coachella Valley, ricca di country club dove giocare a golf, e trasformata in meta turistica o residenza per facoltosi persone. Continuate a leggere e scoprirete con noi tutte le offerte di lavoro per italiani a Indian Wells.

Capire dove e come trovare lavoro all’estero

Eccovi le ultime offerte di lavoro per italiani ad Indian Wells:

Il torneo di tennis di Indian Wells

Il torneo, fondato da Charlie Pasarell, ex tennista americano di origine portoricana, si disputò per la prima volta nel 1974 a Tucson (Arizona). Nel 1976 si trasferì al Mission Hills Country Club (Rancho Mirage, California). Lì cominciò a crescere. Tuttavia, all’inizio degli anni ’80, l’ATP considerò la possibilità di trasferirlo a Disney World (Florida). Pasarell, all’epoca membro del Consiglio ATP, lo evitò. Il torneo è rimasto in California, ma ha cambiato sede. L‘hotel La Quinta, con uno stadio principale da 7.500 persone, ha accolto i tennisti a partire dal 1981. La crescita dell’evento ha fatto un ulteriore passo avanti quando Pasarell e il suo partner Raymond Moore hanno promosso la costruzione di strutture più grandi presso l’hotel Grand Champions, vicino Pozzi indiani. Il torneo si è svolto lì dal 1987, diventando Masters Series nel 1990.

L’impatto economico del torneo 

L’Indian Wells Tennis Garden riesce a ottenere un impatto finanziario di 406 milioni di dollari per la regione californiana di Coachella Valley, secondo l’ultimo rapporto redatto dal torneo nel 2017. A livello nazionale si posiziona come il secondo torneo di tennis con maggiore rilevanza negli Stati Uniti tenendo conto degli aspetti economici, superando il Miami Open, che ha apportato 368 milioni di benefici economici e condivide la stessa categoria del Masters 1000. Il rapporto del torneo menziona l’impatto che i lavori di ristrutturazione hanno avuto sullo stadio di tennis Garden di Indian Wells nell’edizione 2017, che ha una capienza di 16.000 persone, lo ha reso il secondo complesso all’aperto più grande, solo dopo l’Arthur Ashe, lo stadio principale degli US Open.

Clicca qui Fatti aiutare a trasferirti all'estero

Lavorare a Indian Wells

Il lavoro a Indian Wells è intrinsecamente legato al settore turistico, e non solo per il torneo poiché la città è rinomata per il suo lusso e la sua ospitalità. La presenza di importanti resort, spa e campi da golf contribuisce a creare opportunità di impiego nelle industrie alberghiere e del benessere. 

Oltre al turismo, l’area è caratterizzata da una crescente economia immobiliare, offrendo opportunità nel settore immobiliare e della costruzione. La presenza di aziende tecnologiche e di ricerca medica contribuisce ulteriormente alla diversificazione delle opportunità lavorative, specialmente nelle aree della scienza e della tecnologia. In sintesi, il lavoro a Indian Wells è fortemente influenzato dalle industrie turistiche e immobiliari, con possibilità di impiego anche in settori tecnologici e scientifici in crescita.

Seguici su Instagram