In questa pagina troverete tante offerte di lavoro per insegnanti di italiano in Australia. Se vuoi lavorare come insegnante di Italiano in Australia, qui troverai una guida con tutte le risorse per accedere a un lavoro come insegnante in questa destinazione agli antipodi del nostro mondo.

Eccovi le ultime offerte di lavoro per insegnare italiano in Australia:

Gold Coast 300 250

Insegnare italiano in Australia

Al giorno d’oggi, ci sono decine di opzioni per lavorare come insegnante di Italiano all’estero. Innanzitutto va notato che trovare lavoro in Australia come insegnante di italiano può essere un percorso difficile a causa di diversi fattori, tuttavia non è impossibile. Una delle prime destinazioni da prendere in considerazione quando si cerca lavoro come insegnante di italiano in Australia, o in altre destinazioni nel mondo, sono le Università. Ti basterà accedere al sito dell’Ateneo e recarti nella sezione dedicata al lavoro. Oltre alle Universitá, scuole private e scuole di lingua facilmente possono fare al caso tuo. Ricorda sempre di presentare una lettera di presentazione o meglio ancora di raccomandazione e se hai già esperienza come insegnante di Italiano per stranieri molto meglio. 

I visti necessari per lavorare in Australia

Il visto per lavoro e vacanza o il visto per studenti ti offriranno questa opzione. Il W&H è un visto che si richiede a luglio, prevede una certa quota (che scade subito) e altri requisiti a volte difficili da ottenere (limite di età, istruzione superiore, livello di inglese, ecc.). Se sarai approvato, potrai lavorare in Australia per un anno, anche se dovrai cambiare residenza ogni sei mesi.

Il visto per studenti è più semplice, permette di conciliare il lavoro con gli studi e praticamente l’unico requisito è iscriversi ad un corso, che può essere di inglese. Se desideri maggiori informazioni su come ottenere il visto per studenti, non esitare a chiederlo, possiamo aiutarti anche con tutte le procedure necessarie per organizzare il tuo viaggio in Australia.

Certificati per poter insegnare italiano in Australia

La Certificazione DILS-PG, rilasciata dall’Università per Stranieri di Perugia, è strutturata su due livelli distinti. Il primo è destinato a coloro che si avvicinano da poco al mestiere di insegnante e hanno limitata esperienza, mentre il secondo è progettato per docenti con una lunga pratica nel campo dell’insegnamento. Per essere ammessi, è richiesta una laurea generica o un diploma di scuola superiore. Le ore di esperienza necessarie variano in base al livello di istruzione e alla tipologia di certificazione. Ad esempio, per accedere al secondo livello con un diploma, è richiesto un minimo di 1.500 ore di esperienza nell’insegnamento.

La Certificazione CEDILS dell’Università Ca’ Foscari di Venezia è un titolo equiparabile a una certificazione di secondo livello, ma non conferisce l’abilitazione all’insegnamento. Tuttavia, può essere considerata per partecipare ai concorsi per la nuova classe di concorsi A23.b Per ottenere la Certificazione CEDILS, è necessario superare un esame finale presso la sede di Venezia o presso sedi autorizzate in Italia e all’estero. L’esame dura cinque ore e include prove scritte di natura teorica e pratica. La certificazione viene assegnata con un punteggio minimo di 66/100. 

La certificazione DITALS è un titolo culturale che attesta le competenze nella didattica dell’italiano per stranieri, ottenibile mediante il superamento di un esame. L’Università per Stranieri di Siena eroga tre livelli di certificazione, ciascuno corrispondente a un diverso grado di competenza:

  • Ditals BASE
  • Ditals di I livello
  • Ditals di II livello

Ogni livello certifica competenze specifiche nella didattica dell’italiano per stranieri. Attraverso un’analisi dettagliata dei requisiti, delle prove d’esame, dei costi e delle caratteristiche di ciascuna certificazione, è possibile comprendere le loro differenze e peculiarità. Inoltre, tra il 2021 e il 2023 sono state introdotte altre tre certificazioni:

  • Ditals BASE per la scuola italiana
  • Ditals per la scuola italiana di II livello
  • Ditals Digitale

Queste certificazioni aggiuntive ampliano l’offerta, permettendo di valutare specifiche competenze legate alla didattica dell’italiano nella scuola italiana e nell’ambito digitale.

Capire dove e come trovare lavoro all’estero