In questa pagina troverete un elenco completo delle offerte di lavoro nel settore finanza negli Stati Uniti, e cercheremo di evidenziare alcune delle caratteristiche più rilevanti del settore bancario degli Stati Uniti per due ragioni fondamentali: in primo luogo, è stato e continua ad essere un riferimento per il resto del mondo in generale, e per il settore bancario in particolare, e, in secondo luogo, per l’importanza che esso attribuisce ad uno degli elementi di ogni sistema finanziario, i mercati, a differenza di quanto avviene dall’altra parte dell’Atlantico, e in particolare nei paesi membri della zona euro, che riservano un luogo privilegiato alle attività finanziarie intermediari.

Trasferirsi negli USA banner 300 250

Eccovi le ultime offerte di lavoro nel settore della finanza negli USA:

Gli istituti bancari degli Stati Uniti

Gli istituti bancari nordamericani hanno occupato, e continuano a occupare, le prime posizioni nella classifica bancaria mondiale. Questo settore presenta vantaggi importanti e crescenti, poiché delle 210 banche registrate negli Stati Uniti, solo due presentano perdite e 179 si concludono con profitti in crescita e un importante risultato economico. Una situazione che contrasta con la tendenza al ribasso degli indicatori globali dell’economia e il suo impatto negativo sul settore bancario, come dimostrato dal fatto che il i profitti totali delle banche mondiali rappresentate nella “Top 100” sono diminuiti del 29,7%, guidati dal settore bancario giapponese e dalla debolezza delle banche tedesche. Il settore bancario statunitense è fermamente impegnato nei confronti dei mercati finanziari, riconoscendo loro un ruolo prioritario e addirittura essenziale all’interno del proprio sistema finanziario, a differenza di quanto avviene ad esempio nella zona euro, dove è stato posto l’accento su un chiaro impegno nei confronti degli intermediari finanziari, stabilendo così una notevole differenza, che può chiarire, almeno in parte, le posizioni delle principali banche nella classifica mondiale.

Seguici su Instagram

Alcune caratteristiche del settore bancario degli Stati Uniti

Tra le caratteristiche più rilevanti del sistema bancario nordamericano possiamo considerare le seguenti:

  • Rapporto fragile o nullo tra gli enti bancari e il resto degli istituti, pertanto i prodotti, le attività e i servizi finanziari offerti da ciascun istituto sono scrupolosamente definiti
  • Si trova all’estremità opposta del cosiddetto sistema bancario universale 
  • È uno dei pochi sistemi bancari al mondo (e l’unico nei paesi sviluppati) a cui manca “un vero mercato bancario nazionale”
  • La figura più importante del sistema bancario è, senza dubbio, la “Financial Services Holding Company”, poiché è quella che assume le funzioni gestionali delle diverse banche o società finanziarie che ne fanno parte
  • Presente un elevato numero di banche commerciali
  • Il compito di vigilare sull’intera struttura bancaria è molto articolato: esistono diversi organi di vigilanza con una delimitazione dei poteri non sempre chiara.

Conclusioni

In conclusione, il settore finanziario degli Stati Uniti si conferma come uno dei più solidi e prosperi a livello mondiale, mantenendo una posizione di rilievo nella classifica bancaria globale. Questa robusta performance è in netto contrasto con la tendenza globale, evidenziando la focalizzazione e l’efficacia del settore bancario statunitense nei confronti dei mercati finanziari. Le caratteristiche peculiari del sistema bancario nordamericano, quali il rapporto ben definito tra gli enti bancari e gli altri istituti, la sua posizione opposta al concetto di sistema bancario universale e l’assenza di un vero mercato bancario nazionale, sottolineano l’unicità di questo sistema rispetto a quelli di altri paesi sviluppati, in particolare quelli della zona euro. La presenza predominante delle “Financial Services Holding Company” come figura chiave evidenzia la struttura organizzativa del settore bancario statunitense.