A cinquanta anni, molte persone iniziano a riflettere seriamente su come vogliono trascorrere la seconda metà della loro vita. Il trasferimento in una nuova città o paese diventa un’opzione affascinante, piena di promesse di un nuovo inizio, avventure e possibilità. Valencia, situata sulla costa orientale della Spagna, è diventata una destinazione sempre più popolare per coloro che cercano un cambiamento significativo. Questo articolo esplorerà le ragioni per cui trasferirsi a Valencia a 50 anni è un’ottima scelta, esplorando aspetti pratici come il costo della vita, il sistema sanitario, la qualità della vita, le opportunità sociali e culturali, e concludendo con una panoramica dei passaggi pratici per effettuare il trasferimento. Nel frattempo, non perdetevi la Testimonianza di Mary, che anche grazie al nostro aiuto `riuscita a coronare il suo sogno.

Andare a vivere a Valencia dopo i 50 anni

Testimonianza Mery

Costo della vita e alloggi a Valencia

Uno degli aspetti più attraenti di Valencia è il costo della vita, generalmente inferiore rispetto a molte altre città europee. Il costo della vita a Valencia include spese come l‘alloggio, il cibo, i trasporti, e altre necessità quotidiane. In media, le spese per una coppia che decide di vivere in città si aggirano intorno ai 1500-2000 euro al mese, molto meno rispetto a città come Londra o Parigi. Il mercato immobiliare di Valencia offre una vasta gamma di opzioni per chi cerca un’abitazione. Dalle moderne appartamenti nel cuore della città alle affascinanti case tradizionali nei quartieri storici, c’è qualcosa per tutti i gusti e budget. Il prezzo medio per un appartamento nel centro di Valencia è di circa 1000 euro al mese, mentre nei quartieri periferici può scendere a 700 euro. Per chi preferisce acquistare, il costo per metro quadrato varia dai 2000 ai 3000 euro, a seconda della zona. Trovare l’alloggio ideale può richiedere tempo e pazienza. È consigliabile iniziare la ricerca online attraverso siti specializzati come Idealista o Fotocasa. Inoltre, può essere utile contattare agenzie immobiliari locali che possono offrire una conoscenza approfondita del mercato. Visitare i quartieri di persona per farsi un’idea delle diverse aree della città è essenziale per trovare l‘ambiente che più si adatta alle proprie esigenze e preferenze. Sicuramente sarà abbastanza complicato trovare un alloggio non condiviso all’inizio, la maggior parte se non tutti i padroni di casa si affidano ad un Seguro de Impago, ovvero un’assicurazione che tutela il proprietario in caso di mancato pagamento. Di fatto è questa assicurazione che poi sceglie l’inquilino e senza un lavoro in Spagna è molto complicato. Ciò nonostante, se si hanno dei risparmi a volte viene concesso il pagamento di 6 o piú mesi anticipati per ovviare al problema stipendio spagnolo.

Tr a Valencia con la famiglia MFEE Bannerino

Il sistema sanitario e l’attenzione primaria

Il sistema sanitario spagnolo è noto per la sua qualità ed efficienza, e Valencia non fa eccezione. Il sistema sanitario pubblico, gestito dal Servizio Sanitario Nazionale (SSN), offre cure mediche gratuite o a costi molto contenuti per i residenti. Per accedere ai servizi sanitari pubblici, è necessario registrarsi presso il centro sanitario locale (Centro de Salud) e ottenere la tessera sanitaria. Per farlo bisogna possedere nell’ordine:

  • NIE
  • Empadronamiento
  • Número de Afiliación a la seguridad social 

Il NIE, número de identidad del extranjero spetta di diritto ai cittadini europei e si ottiene presentandosi nei commissariati di polizia per gli stranieri. Il secondo documento, l’Empadronamiento, ovvero la residenza, si puó richiedere avendo un contratto di affitto a proprio nome. Infine il numero di Afiliación a la seguridad social, si potrà ottenere solo lavorando come dipendente aprendo la partita Iva. Molti espatriati optano per un’assicurazione sanitaria privata per avere accesso a tempi di attesa più brevi e una maggiore scelta di medici e strutture. Le compagnie assicurative come Sanitas, Adeslas e Asisa offrono piani che variano in base alle coperture e ai costi. Un’assicurazione sanitaria privata può costare tra i 50 e i 200 euro al mese, a seconda delle esigenze personali. Per chi si trasferisce a Valencia a 50 anni, è importante considerare le opzioni di assistenza a lungo termine. La città offre una vasta gamma di servizi di assistenza domiciliare e residenziale per anziani. Esistono strutture sia pubbliche che private che garantiscono un alto livello di cura e supporto. È consigliabile informarsi preventivamente sulle strutture disponibili e sui relativi costi per pianificare al meglio il futuro.

Banner Valencia Lavoro e NIE 200 quad

Qualità della vita e opportunitá sociali

Valencia gode di un clima mediterraneo, caratterizzato da inverni miti ed estati calde, rendendo la vita all’aria aperta piacevole durante tutto l’anno. Le spiagge di sabbia dorata, come la Malvarrosa, Las Arenas e la Patacona, offrono luoghi perfetti per rilassarsi e godersi il sole. Inoltre, i numerosi parchi e spazi verdi, come i Giardini del Turia, forniscono ampie opportunità per attività ricreative e sportive. La città è ricca di storia, arte e cultura. Valencia ospita numerosi musei, gallerie d’arte e teatri. Il Museo delle Belle Arti, la Città delle Arti e delle Scienze, e il Teatro Principal sono solo alcune delle attrazioni culturali che offrono una varietà di eventi e mostre durante tutto l’anno. Inoltre, le feste tradizionali come Las Fallas e La Tomatina attirano visitatori da tutto il mondo e sono occasioni uniche per immergersi nella cultura locale. Valencia è una città accogliente e inclusiva, con una vibrante comunità di espatriati. Partecipare a gruppi e club sociali è un ottimo modo per incontrare nuove persone e fare amicizie. Organizzazioni come Internations offrono eventi regolari per espatriati, facilitando l’integrazione nella comunità locale. Inoltre, imparare lo spagnolo e partecipare ad attività locali può arricchire ulteriormente l’esperienza di vita a Valencia.

perchè studiare spagnolo a Valencia

Conclusioni

In questa pagina forse non abbiamo sottolineato abbastanza che per trovare lavoro a Valencia l’etá non conta come in ItaliaIn una città con molte possibilitá sia di lavoro dipendente che per investiti. Trasferirsi dunque a Valencia a 50 anni può rappresentare una scelta eccellente per chi cerca un cambiamento di vita stimolante e gratificante. Con il suo costo della vita accessibile, un sistema sanitario di qualità, una ricca offerta culturale e una comunità accogliente, Valencia offre tutto ciò che è necessario per godere di una vita serena e soddisfacente. Pianificare attentamente ogni aspetto del trasferimento, dal trovare l’alloggio giusto all’assicurarsi un’adeguata copertura sanitaria, è fondamentale per un’integrazione senza problemi. Con la giusta preparazione, Valencia può diventare una nuova casa che offre innumerevoli opportunità di crescita e felicità.