Siamo stati contattati dalla responsabile di un’agenzia italiana che si occupa di selezione personale per il nostro paese e per l’estero. In questo momento ci ha scritto perché un suo cliente, importante gruppo metalmeccanico sito a nord di Torino, è alla ricerca di un direttore di stabilimento a Nuova Delhi. Andiamo a leggere quindi tutti i dettagli del loro annuncio dal titolo “Si assume direttore di stabilimento a Nuova Delhi”.

Il candidato deve essere italiano, con un solido background tecnico (dieci anni o più esperienza) nella produzione di componenti meccanici per il mercato automobilistico e una comprovata esperienza come caporeparto di produzione; sarebbe auspicabile una conoscenza di base della tecnologia dell’acciaio per forgiatura a caldo.

Svolgerà il ruolo di COO locale nella sede di Nuova Delhi in India, ma con un rapporto funzionale e forte al Direttore Generale della capogruppo italiana, con l’obiettivo di trasferire tutte le migliori pratiche di produzione e di gestione degli impianti dalla casa madre alla filiale indiana.

Con la definizione delle migliori pratiche si intendono metodi e cicli di lavorazione (ottimizzazione degli utensili, strumenti, parametri di taglio), metodologia di ispezione, controllo di efficienza e produttività, monitoraggio della qualità del prodotto, corretta gestione dei dati di produzione nel sistema ERP, controllo del magazzino, ecc.

Modello per quanto sopra è il sistema in atto presso la sede italiana a cui l’organizzazione del lavoro in India deve essere costantemente guidata.

Il candidato rappresenterà inoltre il punto di riferimento per il team di esperti italiani, al fine di facilitare il dialogo e rendere quindi più veloce ed efficiente il trasferimento di tecnologia in India e, viceversa, il feedback all’Italia sulla velocità e il grado di implementazione di tali azioni.

Il lavoro sopra descritto implicherà una permanenza predominante in India, in appartamento fornito dalla società, con missioni in Italia che dovrebbero essere comprese tra 3 e 4 all’anno, per una durata di 2 settimane ciascuna.

E’ preferibile ma non indispensabile la laurea in ingegneria meccanica.

 

Siete interessati e vi volete candidare? Allora non dovete far altro che compilare in tutte le sue parti il form che trovate qui di seguito:

DISCLAIMER: Viviallestero.com non si ritiene in nessun modo responsabile per le offerte di lavoro che vengono pubblicate su questo sito ed i vari social networks. Viviallestero.com è totalmente estraneo a tutte le fasi di selezione del personale le quali vengono effettuate direttamente dall’agenzia di recruitment o dal datore di lavoro che ci invia l’annuncio.