Ristorante a Formentera assume personale per l’estate 2020. Come ogni anno più o meno in questo periodo le attività turistiche ed i ristoranti situato nelle zone di mare in Europa incominciano le selezioni del personale per la stagione estiva. Oggi ci ha contattato il Signor Claudio, titolare di un ristorante nella paradisiaca isola di Formentera e che ha già assunto personale attraverso il nostro sito negli anni passati. Ci scrive perché ha aperto le selezioni per la stagione 2020, andiamo a leggere tutti i dettagli.

 

Ristorante a Formentera assume personale per l’estate 2020

 

Come di consueto il ristorante del Signor Claudio si rivolge a noi per la ricerca di personale per la stagione estiva che va dalla fine del mese di Aprile fino alla fine del mese di Settembre (5 mesi).

Al momento sono alla ricerca di due figure:

  • Cameriere o cameriera
  • Snackboy o snackgirl

 

Quali sono i requisiti richiesti per potersi candidare?

  • Avere una buona conoscenza della lingua spagnola
  • Avere un minimo di esperienza nella ristorazione

 

Cosa viene offerto a chi verrà assunto?

  • Contratto di 5 mesi abbondanti (fine aprile-fine settembre)
  • Alloggio condiviso incluso.
  • Il trattamento economico verrà discusso durante le fasi di selezione

Siete interessati a trovare lavoro a Formentera, ma non vi interessa questa specifica opportunità? Allora date un’occhiata alla nostra guida “Come trovare lavoro a Formentera” che trovate CLICCANDO QUI.

 

Siete invece interessati e vi volete candidare all’offerta di lavoro del Signor Claudio? Allora compilate in tutte le sue parti il form che trovate qui sotto cliccando su “Premi qui per candidarti”. Vi verrà richiesto di allegare il vostro CV in lingua italiana e una vostra foto.

DISCLAIMER: Viviallestero.com non si ritiene in nessun modo responsabile per le offerte di lavoro che vengono pubblicate su questo sito ed i vari social networks. Viviallestero.com è totalmente estraneo a tutte le fasi di selezione del personale le quali vengono effettuate direttamente dall’agenzia di recruitment o dal datore di lavoro che ci invia l’annuncio.