Abbiamo dedicato questa pagina alle offerte di lavoro per insegnanti di italiano in Germania.  L’insegnamento della lingua italiana in Germania, sia come breve esperienza post-laurea che come prospettiva professionale a lungo termine, attira numerosi interessati. Ecco una panoramica delle principali opportunità disponibili nel campo. In Germania e Austria, l’insegnamento dell’italiano presso le Volkshochschulen (VHS), le università popolari dell’area germanofona, riflette la prospettiva del lifelong learning.

Seguici su Instagram

Eccovi le ultime offerte di lavoro per insegnanti di italiano in Germania:

Insegnare Italiano nelle Volkshochschulen

Le Volkshochschulen, conosciute con la sigla VHS, rappresentano un’importante istituzione in Germania e in Austria, ispirate alle scuole popolari danesi e diffuse soprattutto nel periodo post-seconda guerra mondiale durante il processo di ricostruzione. Attualmente, queste istituzioni, gestite dai singoli comuni, offrono una vasta gamma di corsi rivolti principalmente agli adulti, promuovendo così l’apprendimento permanente. Ogni Volkshochschule, a seconda del comune e del Bundesland di appartenenza, offre una varietà di corsi, tra cui quelli di lingue straniere, che sono tra i più popolari. Questi corsi includono anche la possibilità di ottenere certificazioni linguistiche, come quelle gestite attraverso il TELC (Centro d’esame del Deutscher Volkshochschulverband), che coprono anche l’italiano fino al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER). La richiesta di corsi di lingua italiana è in costante crescita, con l’italiano che si colloca come la terza lingua più richiesta dopo l’inglese e lo spagnolo. 

Assistenti di lingua italiana in Germania

Per i neolaureati italiani, una possibilità interessante è quella di lavorare come assistenti di lingua italiana presso le scuole in vari paesi, incluso la Germania. Questi assistenti collaborano con i docenti di lingua italiana giá di ruolo nelle istituzioni scolastiche del paese ospitante per circa otto mesi. Solitamente, l’impegno lavorativo è di 12 ore settimanali con un compenso variabile. I requisiti per partecipare a questi concorsi sono specificati nei bandi annuali pubblicati sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Lettori di italiano in Germania

Per chi già insegna nelle scuole italiane, c’è l’opportunità di lavorare come lettori di italiano presso le università tedesche. Il Ministero degli Affari Esteri assicura la presenza di lettori di italiano presso le università straniere, sia tramite invio di docenti dall’Italia, sia tramite contratti locali con contributi finanziari. Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI).

Capire dove e come trovare lavoro all’estero

Insegnare italiano nelle scuole di lingua private in Germania

Gli aspiranti insegnanti possono anche cercare opportunità presso le numerose scuole di lingua private in Germania. È consigliabile allegare una lettera di presentazione insieme al curriculum vitae durante il processo di candidatura. Queste sono solo alcune delle molte opportunità disponibili per coloro che desiderano insegnare la lingua italiana in Germania, offrendo una vasta gamma di possibilità sia per chi è appena laureato sia per chi cerca una nuova sfida professionale.