In questa pagina troverete tante offerte di lavoro nei negozi di Cork, la seconda città dell’Irlanda del sud, che sta vivendo una crescita economica rilevante, offre svariate opportunità nei suoi negozi e non solo, e per prepararvi alle offerte abbiamo deciso di raccontarvi qualcosa in più sulla città e sulle sue vie dello shopping.

Eccovi le ultime offerte di lavoro nei negozi di Cork:

Come si vive a Cork

Quando ti trasferisci in Irlanda, vivere a Cork è un’opzione che non puoi non considerare. Questa città ha centinaia di attrazioni, ma ha anche un’eccellente posizione e collegamenti di trasporto con altri importanti luoghi turistici dell’Isola di Smeraldo. Con la sua alta qualità di vita, il clima mite e i tranquilli quartieri residenziali, non sorprende che Cork sia tra le città più scelte da studenti e viaggiatori internazionali. Uno dei suoi maggiori vantaggi è che unisce la vita dinamica delle grandi città con la tranquillità di non essere una metropoli tentacolare. Annoiarsi in città non è un’opzione. Dai bar locali alle visite guidate agli edifici storici, vivere a Cork ti terrà occupato 365 giorni all’anno.

Non è un segreto che l’Irlanda sia un paese con lunghi periodi piovosi. Cork non farà eccezione a questa regola. Il clima in questa città, oltre ad essere piovoso, è temperato. L’ampiezza termica annuale che va da 4ºC a 19ºC. La stagione più calda va dal mese di maggio al mese di agosto. Tuttavia, non è un clima caldo. Il giorno dell’anno con le temperature più alte è il 26 luglio. Quel giorno la temperatura sarà compresa tra 13°C e 19°C. Anche se in termini climatici è il periodo migliore per vivere a Cork, il bel tempo significa anche che sarà l’alta stagione turistica. Se stai cercando lavoro nel settore dell’ospitalità o in settori legati al turismo, allora sarà un buon momento anche per te. La stagione invernale o stagione fresca va dal mese di novembre al mese di marzo. Il giorno più freddo dell’anno a Cork è il 18 febbraio. Le temperature hanno una minima stimata di 4°C e una massima di 9°C. Per quanto riguarda le piogge, se vuoi vivere a Cork ti conviene procurarti un buon ombrello. Circa il 70% del tempo in città è nuvoloso. Aprile sarà il mese con la minor quantità di precipitazioni.

Prima di confermare che vuoi fare le valigie per vivere a Cork, sarà essenziale che tu conosca il costo della vita in città e sia consapevole di quanti soldi ti serviranno per vivere a Cork. Per aiutarti a pianificare questa esperienza indimenticabile, ti forniamo i costi approssimativi dei diversi prodotti ed esperienze nel carrello base di ogni viaggiatore.

In media, il costo della vita a Cork è di 1.842 euro al mese. Se pensi che sia un po’ alto, hai ragione. Vivere a Cork è più costoso che nel 60% delle città dell’Europa occidentale e nel 73% delle altre città del mondo. Inoltre, non preoccuparti! Se trovi un lavoro, vivere a Cork e affrontare il costo della vita non sarà un problema: gli stipendi vanno di pari passo con i costi locali.

Lavorare nella città di Cork

Se vuoi trovare lavoro a Cork in modo rapido e semplice, ci sono alcune cose che puoi fare prima e durante la ricerca di lavoro. Questi sono 4 suggerimenti che puoi applicare per rendere il processo un successo, ovviamente nel caso non trovassi nulla tra le offerte che abbiamo elencato.

  1. Adatta il tuo CV allo standard irlandese –È importante che, prima di cercare lavoro a Cork, adatti il ​​tuo CV allo standard irlandese. Assicurati di includere informazioni personali aggiornate e altamente pertinenti: nome completo, indirizzo, numero di telefono ed e-mail. Non è necessario inserire data di nascita, nazionalità, stato civile o foto. Un altro consiglio è quello di evidenziare le tue competenze hard e soft e parlare della tua esperienza lavorativa più recente (se ne hai) relativa al lavoro che desideri ottenere. Inoltre, potresti aggiungere informazioni sulle tue responsabilità in ciascun lavoro. Per maggiori informazioni riguardo a come redigere un buon cv in Inglese leggi la nostra guida Tradurre il curriculum in inglese. 
  2. Sfoglia le bacheche di lavoro – Una volta aggiornato il tuo curriculum, inizia la parte bella: cercare lavoro a Cork! Jobs Ireland è un sito web consigliato gestito dal governo. Lì puoi trovare offerte di lavoro e di stage e caricare il tuo curriculum, leggere opinioni sulle aziende e verificare lo stipendio medio dei lavori che ti interessano e migliaia di offerte in diversi ambiti. Oppure registrati sul sito Jobs. Lì puoi filtrare centinaia di offerte di lavoro per nome, competenze, aziende, località e settore e scaricare modelli per creare il tuo curriculum, risparmiando tempo e fatica.
  3. Cerca sui social network e distribuisci il tuo curriculum porta a porta – In questa era digitale, i social network sono ottimi alleati per trovare lavoro e interagire con i datori di lavoro! Aggiorna il tuo profilo Linkedin, unisciti ai gruppi Facebook e cerca su Twitter. Saresti sorpreso di cosa puoi trovare.
  4. Vai ai centri di aiuto per il lavoro gestiti dal governo – Se ti trovi a Cork e non hai trovato lavoro, puoi rivolgerti ai centri di assistenza gestiti dal governo! Uno di questi è Intreo, gli uffici di assistenza sociale dove ti danno informazioni sui posti vacanti disponibili in città.
  5. Un’altra alternativa sono i Servizi locali per l’impiego (LES). In questi centri puoi chiedere aiuto per preparare il tuo curriculum, per candidarti a posti vacanti in diversi ambiti e per prepararti per eventuali colloqui a cui dovrai partecipare.

Cosa offrono i negozi di Cork 

Cork, è uno dei principali centri turistici dell’Isola di Smeraldo. Inoltre, essendo situata più a sud di Dublino, la città che riceve il maggior numero di visitatori, gode di un clima migliore, cosa che è sempre apprezzata quando si va in vacanza. 

Il nostro percorso inizierà a Saint Patrick’s Street, la via dello shopping più importante della città. È una strada fatta di e per lo shopping, poiché, come è comune in Irlanda in questo tipo di strade, è pedonale per buona parte della sua lunghezza, il che permette di camminare con calma, lasciandosi assorbire da ciò che si vede per strada, nelle vetrine dei negozi. La strada ha anche altre attrazioni, come ristoranti e caffè dove puoi prenderti una pausa dalla tua sessione di shopping per ricostituire le tue energie con la migliore cucina irlandese. E vi assicuriamo che la passeggiata davanti ai negozi sarà tutt’altro che noiosa. I musicisti di strada, così diffusi in Irlanda, hanno Saint Patrick’s Street come punto di riferimento a Cork, poiché i passanti sono più propensi a lasciare loro una mancia per allietare il pomeriggio di shopping. La cosa migliore di questa via dello shopping è che puoi trovare praticamente di tutto. Ci sono numerosi negozi di abbigliamento, di tutti gli stili e budget. Ci sono anche negozi che vendono accessori, regali, decorazioni o anche strumenti musicali.

Ma se quello che vuoi è che il tuo acquisto sia sano e naturale, la cosa migliore è fermarsi al The English Market, il più singolare della città. Il mercato alimentare, simile a quelli spagnoli, conta numerose bancarelle dove è possibile acquistare il meglio dei frutteti e degli allevamenti della regione, oltre a tutti i tipi di prodotti artigianali.

Clicca qui Fatti aiutare a trasferirti all'estero