Offerta di lavoro per pizzaioli in India. Siamo stati contattati dal Sig. Kishan, responsabile di un ristorante nella città di Ahmadâbâd in India. Ci contatta perché è alla ricerca di un pizzaiolo da inserire nel loro organico. Andiamo a leggere il suo annuncio che troverete anche nella sezione del nostro sito dedicata alle offerte di lavoro in Asia.

 

Offerta di lavoro per pizzaioli in India

Il ristorante per il quale lavora il Sig. Kishan si trova nella città turistica di Ahmadâbâd, conosciuta anche col nome di Karnavati. La città è la più grande dello stato del Gujarat. E’ diventata una zona molto turistica da quando (anno 2017) i suoi monumenti storici sono stati inseriti nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

 

Di cosa si dovrà occupare la persona che verrà assunta?

La persona che stanno cercando deve essere capace di gestire una pizzeria autonomamente ed abbia il desiderio di trasferirsi in India.

 

Cosa viene offerto a chi verrà assunto?

  • Lo stipendio verrà discusso durante le fasi di colloquio
  • Biglietto aereo dall’Italia per l’India
  • Vitto ed Alloggio

Siete alla ricerca di un’offerta di lavoro per pizzaioli all’estero, ma non siete interessati a questa specifica opportunità in India? Allora controllate tutte le ultime opportunità per il vostro settore lavorativo in giro per il mondo: CLICCATE QUI.

 

Siete invece interessati a questa specifica opportunità lavorativa per pizzaioli ad Ahmadâbâd in India? Allora non dovete fare altro che compilare in tutte le sue parti il form che trovate cliccando qui sotto sul pulsante “Premi qui per candidarti”. Vi ricordiamo che l’offerta di lavoro è rivolta a candidati di entrambi i sessi.

 

Eccovi il form per potersi candidare:

DISCLAIMER: Viviallestero.com non si ritiene in nessun modo responsabile per le offerte di lavoro che vengono pubblicate su questo sito ed i vari social networks. Viviallestero.com è totalmente estraneo a tutte le fasi di selezione del personale le quali vengono effettuate direttamente dall’agenzia di recruitment o dal datore di lavoro che ci invia l’annuncio.