Le Isole Canarie saranno la destinazione del primo volo post coronavirus. La UNWTO (United Nations World Tourism Organization) è l’agenzia delle Nazioni Unite responsabile della promozione di un turismo responsabile, sostenibile e accessibile a tutti. L’agenzia UNWTO ha organizzato un progetto per un volo pilota post coronavirus, grazie al passaporto sanitario digitale chiamato “Hi + Card y libres de COVID-19”. I passeggeri di questo volo sperimentale saranno monitorati da un’applicazione sanitaria che certificherà che non ci siano portatori della malattia.

 

Le Isole Canarie saranno la destinazione del primo volo post coronavirus

Il direttore generale dell’UNWTO, Zurab Pololikashvili, lo ha trasmesso direttamente al governo delle Isole Canarie, in un’iniziativa che si svolge dopo l’inizio della collaborazione tra le due istituzioni per condividere e sviluppare misure a sostegno del recupero turistico delle Isole Canarie.

I viaggiatori di questo volo pionieristico al mondo, che avrà luogo il prossimo luglio, porteranno un profilo digitale unico sui loro telefoni cellulari, dove un’entità sanitaria, accreditata dal Ministero della Salute, fornirà informazioni mediche riguardanti al coronavirus. Gli utenti richiederanno a queste entità di archiviare direttamente le informazioni, in forma crittografata e sicura, nei loro profili.

 

L’accordo si è materializzato dopo un incontro telematico tra i rappresentanti del governo delle Isole Canarie ed il Signor Pololikashvili. Lo scopo di questo incontro è quello di cercare un modo per recuperare il più presto possibile il turismo dell’arcipelago canario. Uno degli obiettivi fondamentali sarà la riprogettazione globale dei processi di sicurezza turistica e riduzione al minimo di qualsiasi rischio al fine di trasmettere la sicurezza sanitaria ai turisti.

 

 

Vuoi una mano a trasferirti nell’isola di Gran Canaria? Allora leggi tutti i dettagli del nostro pacchetto “Un aiuto a trasferirsi a Gran Canaria”: CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA PAGINA.