Il Qatar, piccolo stato della Penisola Arabica, è diventato un hub internazionale per il business e il lavoro, attirando professionisti da tutto il mondo. Grazie alla sua economia in rapida crescita e alle opportunità di carriera nei settori del petrolio, del gas, delle costruzioni e della tecnologia, il lavoro in Qatar può rappresentare un’ottima occasione per chi vuole totalmente svoltare nella sua professione e anche nella vitae. Ecco una panoramica su cosa aspettarsi.

Lavorare in Qatar: Opportunità e vantaggi

Capire dove e come trovare lavoro all’estero

Perché Lavorare in Qatar?

Il Qatar ha un mercato del lavoro dinamico, in particolare nei settori dell’energia, delle infrastrutture, dell’ospitalità e della finanza. La preparazione per la Coppa del Mondo FIFA 2022 ha ulteriormente stimolato lo sviluppo economico, creando numerose opportunità in vari settori. Non dimentichiamo poi uno degli aspetti principali per le aziende e i lavoratori in Qatar: le esenzioni fiscali! Infatti uno dei maggiori vantaggi di lavorare in Qatar è l’assenza di tasse sul reddito personale. Questo significa che lo stipendio netto è significativamente più alto rispetto a molte altre destinazioni.

Come si vive in Qatar?

Il Qatar offre uno standard di vita elevato, con infrastrutture moderne, servizi sanitari di alta qualità e numerose opzioni di intrattenimento. Le città come la capitale Doha offrono un mix di cultura tradizionale e modernità. Uno degli aspetti che fanno innalzare notevolmente la qualità della vità è la sua sicurezza. Infatti la città di Doha si piazza al secondo posto nella classifica delle città meno pericolose dove trovare lavoro.

Testimonianza Mery

Il costo della vita in Qatar

Se vogliamo trasferirsi a Doha e in Qatar, dobbiamo pianificare bene i nostri passi in quanto è una nazione con gli alloggi abbastanza costosi. È vero che gli stipendi sono generalmente alti, ma va pianificato bene il budget, altrimenti si rischia di spendere più di quanto si guadagni.

Com’è il clima nella nazione qatariota?

Il Qatar ha un clima desertico, con estati estremamente calde e umide. Chi si trasferisce deve essere preparato ad affrontare temperature elevate, soprattutto nei mesi estivi. Come ci racconta anche Marina nella sua intervista come italiana che vive in Qatar.

Visti e permessi

Come potete leggere anche sul nostro articolo sui visti in tutto il mondo, per lavorare in Qatar, è necessario ottenere un visto di lavoro sponsorizzato dal datore di lavoro. Il processo può essere complesso, quindi è essenziale avere tutti i documenti in ordine e seguire le procedure richieste.

Gli alloggi in Qatar

Come dicevamo anche precedentemente, gli alloggi sono abbastanza costosi, anche perchè la maggior parte degli expat vive in complessi residenziali moderni dotati di tutte le comodità. Dovete anche sapere che è abbastanza comune che i datori di lavoro offrano pacchetti che includono l’alloggio.

Trasferirsi negli USA banner 300 250

Il sistema sanitario qatariota

Il sistema sanitario del Qatar è uno dei migliori dei paesi arabi, con ospedali e cliniche di livello internazionale. La maggior parte degli espatriati ha accesso a un’assicurazione sanitaria che viene messa a disposizione dal loro datore di lavoro.

Lingue parlate in Qatar

Le due lingue più importanti per chi vuole lavorare in Qatar sono la lingua araba (leggete il nostro articolo se volete studiare l’arabo online) e, soprattutto per noi stranieri, la lingua inglese. Nel caso vi venisse richiesta una certificazione che dimostri il vostro livello di inglese, noi vi consigliamo di prepararvi per l’esame IELTS, uno degli esami più riconosciuti a livello mondiale.

Offerte di lavoro in Qatar

Finalmente arriviamo alla parte più interessante di questo articolo! Potete trovare tutte le offerte di lavoro per noi italiani in Qatar, CLICCANDO QUI.