Oggi, andare a vivere all’estero rappresenta per molti una necessità. In primis, necessità di nuove opportunità lavorative e di crescita professionale, nella speranza di ottenere finalmente quella stabilità economica e personale così difficile da trovare nel proprio paese d’origine. Zaino in spalla, molti giovani decidono di partire, pronti alla ricerca di un nuovo lavoro che li soddisfi e li gratifichi. Spesso è opinione comune pensare che arrivando in un paese straniero ci si debba adattare e soprattutto “accontentare”, almeno in una prima fase, di un lavoro che magari non rispecchi le proprie aspettative. Ed in parte è vero. Ma dopo essersi “adattati”, perché non iniziare a pensare a come poter “sfruttare” la propria italianità? Semplice! Basta Insegnare Italiano agli Stranieri!

Come sfruttare propria italianità

Scuole, Università, Istituti Italiani di Cultura, Enti Locali, Istituzioni Pubbliche e Private, Associazioni ed Organizzazioni legate al mondo del lavoro, Aziende: tutte queste sono realtà alla ricerca di nuove figure professionali in grado non solo di parlare la lingua ma anche di insegnarla, di veicolarne cultura e valori, e soprattutto in possesso di un titolo legalmente riconosciuto. In Italia o all’estero, per chi è alla ricerca di un lavoro nel campo dell’insegnamento dell’Italiano L2, ICOTEA, Istituto Formativo del settore Scuola, autorizzato dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) con Decreto n. AOODGPER: 6833 del 19/09/2012 (si veda www.icotea.it/accreditamenti-e-certificazioni/), propone il Master online Insegnare Italiano a Stranieri L2. Rivolto sia a persone madrelingua, sia a stranieri con elevate conoscenze della lingua italiana, il suo scopo è quello di fornire gli strumenti fondamentali per realizzare progetti didattici dell’Italiano L2 da svolgere in collaborazione o alle dipendenze di Istituzioni, Cooperative, Associazioni pubbliche e private, ecc. Punta a formare personale specializzato nell’insegnamento dell’Italiano Lingua Seconda/Lingua straniera, rispondendo con i mezzi più adeguati ai bisogni linguistici di differenti tipi di pubblico: adulti, adolescenti e bambini, comunità italiane all’estero, studenti in mobilità. Relativamente a questi ultimi, ICOTEA organizza, inoltre, scambi culturali in Italia e all’estero, offrendo corsi di lingua italiana e garantendo servizi di qualità (trasporto, alloggio, ristorazione, ecc.).

Il percorso proposto da ICOTEA rappresenterà il tuo passaporto lavorativo in Italia e all’estero! Esso è fruibile completamente online ed è finanziabile con il Voucher Formativo Finanziato. Tutte le informazioni al link http://www.icotea.it/catalogo-insegnare_italiano_a_stranieri_l2-p93158.html o scrivendo a icotea@icotea.it.