Come sarà l’estate 2020 a Ibiza? Questa è una delle domande più frequenti che riceviamo da coloro che vogliono andare a lavorare o vogliono andare in vacanza sulla stupenda isola delle Baleari. In questo articolo cercheremo di dare qualche risposta in base al settore lavorativo.

 

Come sarà l’estate 2020 a Ibiza?

Andiamo a vedere cosa succederà ad alcuni settori lavorativi per l’estate 2020

 

Bar e Ristoranti

Come in tutto il resto della Spagna, la gente ha comunque tanta voglia di incontrarsi con amici e familiari nei bar e nei ristoranti. In piena estate si potranno sfruttare gli spazi aperti (terrazas) per cui ci saranno meno problemi di distanziamento sociale. Alcune attività di ristorazione avrà bisogno di personale in quanto molti dei dipendenti che hanno lavorato per loro negli anni precedenti non sono arrivati sull’isola quest’anno.

 

Quindi ci saranno offerte di lavoro ad Ibiza nel settore dei bar e dei ristoranti? Si può trovare qualche buona opportunità, l’importante però sarà trovarsi già sull’isola ibizenca.

 

Negozi d’abbigliamento, negozi e commercio in generale

Il settore del commercio sarà molto colpito dalla crisi del coronavirus. Il minore flusso di turisti comporterà una minore necessità di assumere personale. Non ci sarà più bisogno di più persone per lavorare contemporaneamente nello stesso negozio. Spesso basterà lo stesso titolare per portare avanti l’attività.

 

Quindi ci saranno offerte di lavoro ad Ibiza nel settore del commercio? Molto poche, purtroppo.

Discoteche

Il mondo delle discoteche ed il mondo dell’intrattenimento sono tra quelli che hanno subito più danni da parte del coronavirus. La vita notturna si è praticamente fermata e, fino a quando non sarà disponibile una cura o un vaccino, sarà molto difficile che ritorni ad essere ciò che ci eravamo abituati a vedere ad Ibiza. Centinaia o migliaia di persone insieme, spalla a spalla, danze e divertimento sono esattamente ciò che non si può fare in questo periodo. Vero, in Spagna le discoteche potranno riaprire, ma con tutte le regole che dovranno seguire non sarà la discoteca di prima.

La maggior parte dei locali notturni sull’isola non ha ancora annunciato ufficialmente decisioni in merito. Tuttavia, O Beach Ibiza e Ibiza Rocks Hotel (entrambi sono locali all’aperto, locali diurni) hanno annunciato che apriranno le loro porte il primo luglio, con una capacità ridotta e con misure per mantenere il distanziamento sociale. Ci aspettiamo che altri club all’aperto seguano lo stesso esempio.

 

Uno dei tanti risultati di queste decisioni sarà quella di avere meno ospiti tipo DJ di fama internazionale, che hanno sempre richiamato le grandi folle, ma che allo stesso tempo hanno un cache molto elevato. A che pro pagare tanto un artista se poi non possono entrare molte persone nel locale?

 

In poche parole, questa estate, Ibiza non sarà la stessa isola delle feste di solito. Sappiamo perfettamente però che sarà quasi impossibile impedire alla gente di divertirsi quindi molto facilmente vedremo il nascere di feste “inventate” in qualche spazio aperto o in ville private.

 

Quindi ci saranno offerte di lavoro ad Ibiza nel settore delle discoteche? Poche, veramente poche purtroppo.

Trasferirsi a Tenerife - Banner

Attività in mare

Le spiagge saranno aperte al pubblico senza alcuna restrizione. Le attività marine tipo scuba diving o giri in barca saranno ammessi, ma con le giuste precauzioni come disinfestazione, numero ridotto di persone e distanziamento sociale. Per cui se vuoi venire a Ibiza per goderti le attività marittime, non ci sono problemi.

Quindi ci saranno offerte di lavoro ad Ibiza nel settore delle attività marittime? Le offerte non saranno quante gli altri anni, ma qualcosa ci può essere, soprattutto per chi parla molto bene inglese e ha esperienza in questo settore (ad esempio maestri di sub; skipper)

 

Auto e moto noleggi

Forse questo settore non sarà colpito come gli altri. Vero, ci saranno molti meno turisti rispetto gli altri anni, però chi verrà avrà tanta voglia di scoprire l’isola così diversa. Ci aspettiamo un’estate molto atipica, sarà un’Ibiza molto più tranquilla e rilassata, mai piena nemmeno in agosto. Che fosse una “spinta” in più per gli amanti dell’isola naturale a girarla in lungo ed in largo con auto e moto a noleggio? Staremo a vedere.

 

Quindi ci saranno offerte di lavoro ad Ibiza nel settore delle auto e moto a noleggio? Forse sì, ma sarà sicuramente richiesta un’ottima conoscenza della lingua inglese e di una terza lingua oltre l’italiano.