Studio Pesiri & Partners

, attivo in Italia da oltre 40 anni, nasce come centro di Consulenza del Lavoro e Fiscale. Grazie a questa società sarà più facile capire come aprire un’attività alle Canarie (Tenerife, Fuerteventura). Nel tempo ha ampliato i propri spazi operativi privilegiando la sfera della pianificazione fiscale internazionale e degli strumenti di gestione e protezione del patrimonio, individuale o societario.

Per fornire la necessaria assistenza a tutti i soggetti giuridici (persone fisiche o società) che intendano rilanciare o diversificare la propria attività rivolgendo la propria attenzione verso mercati sino ad oggi inesplorati, lo Studio Pesiri & Partners offre la propria assistenza legale e fiscale per la costituzione e gestione delle società interessate ad insediarsi all’estero.

Come aprire un'attività alle Canarie Tenerife FuerteventuraIn quest’ambito il team di esperti opera con speciale attenzione rivolta alle opportunità offerte dalle Isole Canarie, che non costituiscono paradiso fiscale ed offrono invece notevoli vantaggi con tassazione agevolata per gli investitori che qui decidano di insediarsi stabilmente.

INVESTIRE ALLE CANARIE

Indiscussi sono i benefici che questa Comunità Autonoma offre , tra cui quello di essere qualificata come ZEC (Zona Speciale Canaria), ove si applica un regime di bassa imposizione fiscale.

L’insediamento è riservato a tutti quei soggetti giuridici che intendano qui sviluppare un’attività industriale,commerciale o di servizi, inclusi in una lista di attività permesse (descritte nell’allegato del Regio Decreto Legge 2/2000).

Divenuti Enti Zec essi saranno soggetti all’Imposta sulle Società al tasso impositivo ridotto del 4% ( fino al 2019 con probabile estensione fino al 2026).

Attraverso quindi la costituzione di società in quest’area fiscalmente privilegiata, gli enti così costituiti godranno dell’esenzione dall’imposta sulle trasmissioni patrimoniali ed atti giuridici documentati nei seguenti casi: quando l’acquisizione di beni e diritti sia destinata allo sviluppo dell’attività dell’Ente ZEC in tale ambito geografico; quando realizzino operazioni societarie; qualora vi siano atti giuridici documentati vincolati alle operazioni realizzate dai suddetti Enti nell’ambito geografico della ZEC.

Infine pagheranno un’imposta sul consumo finale(IGIC) – simile alla nostra IVA – pari al 7%.

Nel Regime della ZEC saranno esenti da tributi per l’IGIC le cessioni di beni e prestazioni di servizi realizzate dagli Enti ZEC tra di essi e le importazioni di beni realizzate dagli stessi.

Altro importante aspetto è costituito dalla “RISERVA PER GLI INVESTIMENTI ALLE CANARIE (RIC)”: si tratta di un incentivo fiscale che permette una riduzione della base imponibile dell’Imposta sulle Società fino ad un 90% dell’utile non distribuito attraverso la dotazione di una Riserva Speciale per Investimenti (RIC). L’utile non distribuito deve provenire da insediamenti situati alle Canarie senza che, in nessun caso, l’applicazione della riduzione possa determinare che la base imponibile sia negativa. Analogamente per le persone fisiche soggette

all’Imposta sulla Rendita delle Persone Fisiche (IRPF), relativamente alle attività imprenditoriali e professionali realizzate mediante insediamenti situati alle Canarie, sempre che determinino i loro rendimenti netti per stima diretta.

IL TRUST per la PROTEZIONE DEI PATRIMONI

Oltre all’aspetto relativo alla Pianificazione Fiscale Internazionale lo studio si occupa degli strumenti di protezione del patrimonio, sia immobiliare che mobiliare.

Ciò avviene essenzialmente attraverso l’utilizzo del trust, istituto flessibile oggi ammesso nel nostro ordinamento, che rappresenta una valida e più efficace alternativa rispetto ai tradizionali strumenti quali, a titolo meramente esemplificativo, il fondo patrimoniale o il testamento.

Per mezzo di un atto tra vivi o mortis causa il disponente costituisce un rapporto giuridico che pone sotto il controllo di un trustee (persona fisica o giuridica al quale vengono trasferiti i beni in trust) alcuni beni facenti parte del suo patrimonio vincolandoli ad uno specifico scopo nell’interesse di uno o più beneficiari, ai quali il trustee dovrà trasferirli dopo un determinato periodo di tempo. Sarà lo stesso soggetto disponente a stabilire regole di gestione del patrimonio così vincolato scegliendo eventualmente anche un guardiano (protector) che sovrintenda alla gestione e all’operato del trustee.

In quest’ambito lo Studio Pesiri & Partners può realizzare le seguenti attività:

Costituzione di trust;

Assunzione di incarichi di trustee;

Assunzione di incarichi di guardiano.

 

Se interessati ad investimenti o aprire attività alle Isole Canarie non esitate ad inviarci un’email di richiesta all’indirizzo admin@viviallestero.com e vi metteremo subito in contatto con lo Studio Pesiri.