I consigli dell’esperto

Didjin’Oz Festival: l’Australia ed il Didjeridoo sbarcano in Romagna

Didjin’Oz Festival: l’Australia ed il Didjeridoo sbarcano in Romagna

Il 10, 11 e 12 Luglio 2015 a Forlimpopoli, in provincia di Forlì e Cesena, si è tenuta la 13esima edizione del Didjin’Oz Festival, rassegna dedicata allo strumento musicale Didjeridoo e alla cultura australiana in generale. Per chi non lo conoscesse, il Didjeridoo è uno strumento utilizzato dagli aborigeni australiani ed ha un suono molto particolare ed inconfondibile. 

Il festival, organizzato da Fiorino Fiorini e dai suoi collaboratori, ha visto alternarsi sul palco diversi musicisti provenienti da tutto il mondo, fra i più bravi a livello internazionale. Il più famoso è sicuramente David Hudson, artista australiano. 

July 15, 2015 I consigli dell'esperto
Le 10 migliori nazioni dove cercare lavoro nel 2015

Le 10 migliori nazioni dove cercare lavoro nel 2015

Cercare lavoro all’estero non è semplice, soprattutto se non abbiamo chiaro dove possiamo andare e dove ci sono più opportunità per le nostre qualità. Ciò che ci potrebbe essere d’aiuto è prendere in considerazione le nazioni che, nel momento in cui stiamo cercando lavoro, sono in via di sviluppo e che hanno un ottimo rapporto fra inflazione e disoccupazione. Per questo motivo ho deciso di scrivere questo articolo.

March 31, 2015 I consigli dell'esperto
I 10 migliori siti per trovare lavoro in Spagna

I 10 migliori siti per trovare lavoro in Spagna

La Spagna è una delle nazioni più ambite da noi italiani per un eventuale trasferimento all’estero. Ciò che più ci fa apprezzare questa nazione è la somiglianza con l’Italia, il buon clima, l’ottimo cibo, i posti incantevoli, i prezzi contenuti e anche la lingua molto simile alla nostra incide abbastanza sulla scelta.

January 20, 2015 I consigli dell'esperto
Altro record della disoccupazione in Italia? Ecco cosa fare

Altro record della disoccupazione in Italia? Ecco cosa fare

Anno nuovo, brutte notizie vecchie. Come ogni primo Lunedì del mese (in questo specifico caso, hanno aspettato la fine delle festività), l’ISTAT rilascia i nuovi dati su vari temi fra cui la disoccupazione. Purtroppo, nonostante continuino a circolare voci ottimiste di fine crisi ed inizio della ripresa, i dati della disoccupazione italiana continuano a crescere e allarmare sempre di più.

Oramai l’Italia sta inanellando una serie di record negativi, ogni mese viene battuto e peggiorato. Infatti il tasso di disoccupazione italiano calcolato per il mese di Novembre 2014 raggiunge dei livelli mai raggiunti prima. Il 13,4% degli italiani è disoccupato. Questo dato segna prima di tutto un aumento di 0,2 punti percentuali sulla stessa statistica del mese precedente ed in più fa superare il record negativo sia per quanto riguarda il valore mensile che quello trimestrale (ovvero il risultato peggiore in 37 anni). 

January 7, 2015 I consigli dell'esperto
10 buoni motivi per andarsene dall’Italia nel 2015

10 buoni motivi per andarsene dall’Italia nel 2015

Gennaio è il mese più opportuno per dare quella svolta alla nostra vita che sempre abbiamo desiderato, ma che ancora non siamo riusciti a mettere in pratica. Anno nuovo, vita nuova. Quante volte lo diremo e lo sentiremo durante queste feste natalizie e l’anno che sta per iniziare potrebbe essere veramente quello buono.

 

Non siete soddisfatti della qualità della vostra vita e volete migliorarla? Pensate di non avere un futuro roseo in Italia e volete cambiare prima che sia troppo tardi? Volete fare un’esperienza formativa all’estero? 

Il 2015 può essere l’anno giusto per esaudire i vostri sogni. 

December 22, 2014 I consigli dell'esperto
I 10 errori da NON commettere se si vuol trovare lavoro all’estero

I 10 errori da NON commettere se si vuol trovare lavoro all’estero

Sempre più persone cercano un’occupazione all’estero, per piacere o per necessità e con l’aumentare del numero di persone che cercano lavoro fuori dai confini italiani, aumenta anche il numero di persone che commette errori nel cercarlo.

Ho scritto l’ebook gratuito dal titolo “Come trovare lavoro all’estero” per spiegare come bisogna organizzare una ricerca di un lavoro all’estero ed in questo articolo, invece, vi parlerò nello specifico dei 10 errori da NON commettere per trovare un’occupazione fuori dai confini italiani. Quali sono? Eccoli qui:

November 19, 2014 I consigli dell'esperto
Che requisiti servono per trovare lavoro? E dove ci sono più offerte di lavoro?

Che requisiti servono per trovare lavoro? E dove ci sono più offerte di lavoro?

Nell’ultima settimana appena trascorsa ho ricevuto tante richieste da parte di persone che volevano pubblicare nuove offerte di lavoro all’estero sul mio sito Viviallestero.com. Queste offerte le potete trovare in questo link: http://www.viviallestero.com/offertelavoro.

Solo negli ultimi 7 giorni sono state aggiunte ben 237 nuove opportunità lavorative e visto che molti di voi mi hanno contattato chiedendomi informazioni sui requisiti richiesti dai datori di lavoro, ho deciso di pubblicare un articolo/statistica dove spiego che caratteristiche servono per poter trovare lavoro all’estero attualmente.

Al giorno d’oggi (10 Novembre 2014) sul mio sito sono pubblicate ben 2412 offerte di lavoro per italiani (e non) all’estero e ho cercato di creare delle statistiche che riguardano: lingue e livello richiesto, rilevanza dell’importanza della lingua, tipologia di lavoro, Curriculum Vitae, nazioni ed aree geografiche con più offerte di lavoro.

November 10, 2014 I consigli dell'esperto
Classifica qualità della vita: Italia al 37imo posto dietro a CostaRica, Estonia e Rep.Ceca

Classifica qualità della vita: Italia al 37imo posto dietro a CostaRica, Estonia e Rep.Ceca

Come si vive in Italia? Com’è la qualità della vita in Italia al giorno d’oggi? Spesso quando decidiamo di trasferirci all’estero non lo facciamo soltanto per una questione di opportunità lavorative, ma anche per una insoddisfazione generale.

Per dare un valore quantificabile alla qualità della vita in Italia nel 2014 ci pensa il Legatum Prosperity Index, ovvero una classifica che ordina 142 nazioni del mondo in base a diversi fattori, dalla salute all’economia, dalla libertà personale all’educazione e altri fattori.

Tale classifica prende il nome dal Legatum Institute che la stila. L’istituto ha da poco rilasciato la nuova classica che tiene conto dei valori dell’anno in corso 2014. Le variazioni nei primi posti sono poche, ma ciò che andremo ad analizzare in questo articolo è la situazione dell’Italia paragonandola a quella di altre nazioni.

November 4, 2014 I consigli dell'esperto
È ancora record disoccupazione! La crisi va affrontata

È ancora record disoccupazione! La crisi va affrontata

“Bisogna togliere l’articolo 18!”; “Ma siete pazzi? L’Art. 18 non si tocca!”. Questo è il tema che in questi giorni sta spaccando l’Italia in due. C’è chi vuole tenerlo e chi invece vuole modificarlo per rendere il mercato più “snello”. Noi siamo un sito che non parla né di politica né di economia, per cui non vi tratteremo questo tema. Ma come sempre, voglio parlare di qualcosa che turba la vita quotidiana degli italiani, ovvero la mancanza di lavoro.

Come ogni inizio mese, l’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica) pubblica diversi dati che ci fanno capire come sia l’andamento della nostra nazione. Fra i tanti numeri, quelli che più ci interessano sono la disoccupazione giovanile e la disoccupazione in generale.

October 1, 2014 I consigli dell'esperto
Ecco un esempio pratico di globalizzazione e di come ha cambiato la nostra vita

Ecco un esempio pratico di globalizzazione e di come ha cambiato la nostra vita

Sono oramai tanti anni che si parla di globalizzazione, per un certo periodo se ne è parlato così tanto che ora ci sembra una parola vecchia, inutile. Mi ricordo che all’epoca molte persone ne parlavano nonostante non fossero mai uscite dal proprio quartiere e dispensavano opinioni a destra e manca, ma, ovviamente, non ne sapevano nulla. Succede spesso così, quando si parla molto di un certo tema in televisione, tutti diventano esperti. 

Possiamo valutare la globalizzazione con i suoi pro e contro, ma comunque sia, dobbiamo capire che indietro non si può tornare e bisogna imparare a conviverci. 

September 23, 2014 I consigli dell'esperto