Io rispetto a tanti altri sono stato avvantaggiato dal fatto che mio fratello viveva da anni a londra ma credo che anche senza di lui me la sarei cavata abbastanza bene.

Come hai fatto a trovare lavoro dall’Italia?

Ho approfittato del fatto che mio fratello viveva da anni a londra e tramite lui avevo gia il lavoro prima ancora di lasciare l’italia

Perche hai scelto la Gran Bretagna e piu’ precisamente Londra?

Ho scelto di venire a londra per diversi motivi, primo perche’ sempre incuriosito dalla cultura anglosassone, secondo perche’ per i miei progetti artistici vedevo londra come un serio punto di partenza.

Quali secondo te sono gli aspetti positivi, nel settore lavorativo e nella tua vita privata, che qui trovi mentre in Italia no?

Gli aspetti positivi nel campo lavorativo sopratutto se lavori con gli inglesi sono di grande rispetto delle tue capacita’ e della tua inventiva e la facilita’ di fare carriera per i tuoi meriti e non per le raccomandazioni come si usa in italia.
Per quanto riguarda la vita privata e’ molto rispettata. In Gran Bretagna non esiste la cultura del giudizio o della critica quindi ognuno e’ libero di fare le sue scelte sempre nei limiti delle leggi senza la paura di essere giudicato o altro.

Cosa ti manca dell’Italia?

Onestamente non essendo nato in iItalia, sono nato in Libia, non mi sono mai sentito italiano al 100% quindi non nutrendo grandi simpatie per il contesto italiano non mi manca niente.

Grazie tante Gianni per il tempo, spero potrai continuare a collaborare con noi perche’ sappiamo che informatissimo sulla situazione londinese

Grazie a voi