Di Stanze progetto fotografico

 

Quando si parla di italiani è impossibile però escludere anche una fascia che, soprattutto negli ultimi decenni, sta crescendo esponenzialmente. Sto parlando degli italiani di seconda generazione. Italiani a tutti gli effetti nati da famiglie migrate in Italia. Come tutti, anche loro hanno subito il fenomeno che li ha portati a cercare una condizione di vita migliore fuori dall’Italia. Possiamo chiamarla una migrazione al quadrato.

 

Per realizzare questo progetto sono partito un mese girando tutta la penisola: Dalla costa Tirrenica, scendendo fino in Sicilia e risalendo da quella Adriatica.

Un mese per raccogliere immagini, storie e racconti da famiglie diverse, con diverse esperienze e racconti. Un viaggio itinerante non solo attraverso la nostra penisola, ma anche attraverso le persone che ci vivono e che (in parte) hanno dovuto lasciarla.

 

La mostra, all’interno del festival IT.A.CA. Migranti e Viaggiatori, verrà esposta dal 19 al 28 maggio presso la prestigiosa sede di Palazzo D’Accursio a Bologna. L’inaugurazione è fissata per le 18.00 del 19 maggio in Manica Lunga.