Nome: Roberta e Mario

Città: Belluno

Età: Lei 26 e Lui 34

Titolo di Studio:  Lei Laurea triennale infermieristica e master di primo livello in area critica, Lui Diploma di Liceo artistico sezione Architettura

Livello di lingua inglese quando mi hanno contattato: Lei basso, Lui medio/alto

Destinazione: Lei in Regno Unito, Lui Kazakhstan

Un pomeriggio di qualche mese fa mi contatta Mario su Facebook (clicca qui per metterti in contatto con me) spiegandomi che sia lui che Roberta sono rimasti senza lavoro e vorrebbero trovare qualcosa all’estero. Per questo motivo decidono di affidarsi al mio aiuto ed alla mia consulenza.

come una coppia puo trovare lavoro all'estero

Nella nostra prima sessione di consulenze ci sentiamo per capire che tipo di profilo hanno e come posso aiutarli ad esaudire il loro desiderio di lavorare all’estero.

 

Roberta è un’infermiera, settore in forte crisi in Italia, ma molto florido all’estero, soprattutto nel Regno Unito. Il suo tasto dolente però è il basso livello di lingua inglese, non sufficiente per poter lavorare all’estero.

Mario ha esperienza nel settore Oil&Gas, settore stabile, ma non è facile trovare gli agganci giusti dall’Italia. A differenza di Roberta il suo inglese è abbastanza buono per poter trovare lavoro.

Incomincio quindi a lavorare al loro caso. Ottimizziamo i Curriculum Vitae per il mercato del lavoro anglosassone e poi consiglio a Roberta qualche modo per studiare la lingua inglese. La sfida è dura, ci diamo tre mesi di tempo. Mentre lei migliora il suo inglese, comincio a cercare delle buone agenzie di collocamento per il settore di Mario.

 

Ogni tanto ci sentiamo per un aggiornamento, soprattutto per sapere i progressi di Roberta.

 

Dopo tre mesi di sforzi il suo livello di inglese è arrivato ad un B2 e troviamo un’offerta di lavoro per infermieri in un piccolo paesino dell’Inghilterra per la quale il suo livello è sufficiente. Per farsi trovare ancora più pronta, approfitta della prova di colloquio in lingua inglese che è compresa con la mia consulenza.

Mentre Roberta è alle prese con le fasi di selezione, a Mario arriva un’offerta di lavoro dal Kazakhstan e decide di candidarsi.

 

 

Per qualche giorno non li sento…per poi ricevere la loro email dove mi annunciavano entusiasti che entrambi erano stati assunti!

Mario, in Kazakhstan, ottimo stipendio ed avrà molti periodi liberi per poter raggiungere Roberta nel Regno Unito. Meglio di così era veramente difficile da auspicare.

 

Una coppia composta da due persone, entrambe disoccupate che (anche) grazie al mio aiuto sono riuscite a trovare lavoro all’estero…che bellissima soddisfazione!!!

 

Se anche voi volete richiedere le mie consulenze, potete scrivermi all’indirizzo email stefano@viviallestero.com con oggetto “Consulenza per l’estero”.