1. Informazioni personali (nome e cognome, indirizzo, data di nascita, possesso della patente, etc…)
  2. Occupazione desiderata (cio’ che stiamo cercando e cosa siamo capaci di fare)
  3. Esperienze lavorative (partendo dall’ultima)
  4. Studi effettuati (Partendo dall’ultimo attestato conseguito)
  5. Lingue (inserendo anche il livello di conoscenza parlato, scritta e di comprensione)
  6. Conoscenze personali (del tipo conoscenza del computer o di qualche specifico settore)
  7. Informazioni addizionali (hobby a interessi, senza entrare troppo nello specifico)

Non abbiate fretta nello scrivere il vostro CV, cercate di essere il piu’ “pungenti” possibile.

Poi nei prossimi articoli, cercheremo di darvi qualche trucchetto… 😉